ALTRI SPORT – Alla scoperta del Floball

C’è uno sport che merita di essere scoperto, così come tanti altri che sveliamo tra sito e trasmissione radiofonica, e questo è il FLOBALL.

Si può giocare ovunque e la sua matrice è il gioco di squadra, perché solo cooperando si può vincere. Ci si ispira al gioco del football e lo scopo è quello di portare in meta il pallone per raccogliere più punti possibili.

Questi i concetti chiave che potete trovare sul sito floball.it : 

La partita dura 60 minuti, divisi in 2 tempi da 2 quarti ciascuno: ogni punto è assegnato al compimento di una “meta”: per fare meta bisogna ottenere il possesso certo e saldo del pallone in Zona di Meta: la palla deve aver superato COMPLETAMENTE la linea di meta ed il giocatore deve toccare la Zona di Meta con una parte utile del proprio corpo (piedi, busto, braccia).

Si può andare a meta con una ricezione “in salto”, o, nel caso del portatore di palla, con un balzo che termini direttamente in Zona di Meta; se il giocatore che riceve si lascia sfuggire la palla, o era già presente in meta prima di riceverla, l’azione viene detta “bruciata”, e la meta non viene assegnata.

Al portatore di palla non è permesso muoversi, eccezion fatta per il cosiddetto “piede perno”, mentre tutti gli altri giocatori possono muoversi liberamente; il portatore di palla deve inoltre effettuare un passaggio o liberarsi della palla entro 3 secondi;

Ogni passaggio in avanti deve percorrere, tra giocatore di partenza e compagno in ricezione, massimo due linee trasversali del campo (linea di centrocampo, linee di difesa, linee di meta), pena il Fuorigioco.

Non sono ammessi spinte e contatto violento: è ammessa la difesa “passiva”, e la palla può essere sfilata dalle mani dell’avversario (senza toccarlo).

Le squadre ufficiali per ora sono Leoni Firenze Floball, Milano Gators e Hit Dogs Torino (campioni in carica). Esistono poi le società in attesa di affiliazione ufficiale alla Lega Floball Italia, ma che stanno già praticando e giocando tornei. Si tratta di Apache Valdarno Floball e Gladiatori Roma.

Presto con noi in diretta su Young Radio !

 

Roberto Sabatino
About Roberto Sabatino 1437 Articles
Nato a Rapallo (GE) il 15 Maggio 1982, ha effettuato un corso di speakeraggio professionale presso la “Talent Academy” di Cologno Monzese (MI). Nelle stagioni 2012/2013 e 2013/2014 è lo speaker ufficiale del Calcio Como, per le gare interne allo stadio “Sinigaglia” nel campionato di Lega Pro. Da marzo 2013 è inviato per la trasmissione sportiva di Espansione TV, ETG+SPORT, al campo di allenamento del Calcio Como. Un passato come addetto stampa del Basket Como, dopo varie esperienze in alcune webradio con programmi sportivi, il 1° agosto 2013 lancia il portale Sport in Condotta.it. Ad agosto 2014 diventa telecronista per la webtv Sportube, che trasmette in esclusiva live tutte le gare delle squadre di Lega Pro. Da settembre 2015 torna ad essere lo speaker ufficiale del Calcio Como, per le gare interne del campionato di Serie B allo stadio "Sinigaglia". Nello stesso mese, partecipa e vince il 7° Workshop di Sportitalia Tv ed entra nella redazione