Sport in Condotta

La voce della passione

Basket Como, unica squadra italiana contro l’illegalità

1 min read

basket como_logo

 

Importante accordo della società comasca con il Progetto San Francesco: sponsor, slogan ed iniziative “No Mafia” e contro ogni forma di illegalità.

 

Il ritorno nel campionato di Serie B femminile per il Basket Como, dal quale mancava da ben 26 anni, sarà ancora più speciale e seguito grazie all’intesa che la società lariana ha trovato col Progetto San Francesco e la Cisl comasca.

Una lotta insieme contro le mafie e l’illegalità, sancita con una importante collaborazione a tre.

La squadra comasca sarà la prima nei campionati italiani a giocare con la maglia “responsabile” contro le mafie, in un programma di alleanza sociale.

Guido Corti, dirigente responsabile della Basket Como 1956, con il Presidente Luciano Mastrapasqua, ha voluto sottolineare quanto sia importante per la squadra e la società scendere in campo con un messaggio di lotta alle mafie e al contempo essere sostenuti dal sindacato e dal PSF nella ricerca trasparente degli sponsor etici.

basket como_san francesco