SPORT IN CONDOTTA

LA VOCE DELLA PASSIONE

BASKET FEMMINILE – Le società chiedono lo stop dei campionati

1 min read

Anche il mondo del basket è pronto a fare breccia comune al problema del virus Covid-19, il ceppo del Coronavirus che sta contagiando l’intero paese.

La società di Carugate, dopo una riunione con gli altri club di Serie A2 femminile, ha sottoscritto una lettera inviata alla Federazione Italiana Pallacanestro e LegaBasket Femminile chiedendo ufficialmente la sospensione dei campionati fino al prossimo 3 aprile.

Secondo il decreto, viene chiesto alle società di garantire negli spogliatoi ed in campo la distanza di un metro tra le atlete e che le stesse non facciano la doccia, cosa difficile se non impossibile da attuare soprattutto in un gara ufficiale e nel post match.

“A queste condizioni, come detto, non possiamo garantire la salute delle nostre giocatrici e del nostro staff tecnico e dirigenziale. Né ci sentiamo di far firmare alle ragazze 
un documento con cui la società declina ogni responsabilità sui rischi di contagio durante partite e allenamenti”, il commento di Carugate e gli altri club.

Si attende una risposta ufficiale che possa chiarire la situazione.

 

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.