BASKET FEMMINILE – Nuovo innesto per Carugate, ecco Sofia Frustaci

New entry nel roster del Basket Carugate in vista della seconda fase della stagione di Serie A2 femminile.

Alla corte di coach Luigi Cesari arriva la guardia-ala Sofia Frustaci (classe 2001) in prestito da Costa Masnaga fino a giugno.

Punto fermo l’anno scorso in A2 con Costa, Frustaci lascia temporaneamente la Serie A1 conquistata l’anno scorso per aiutare Carugate, priva nel ruolo dell’infortunata Gambarini.

“Un’altra giovane da inserire nelle rotazioni, sarà sicuramente un valore aggiunto nel reparto difensivo vista la sua fisicità -è il commento di coach Luigi Cesari-. Ma ci darà una mano anche offensivamente dopo un periodo di integrazione nel sistema d’attacco della squadra. Sono soddisfatto della sua scelta da parte della società anche per la velocità con cui abbiamo definito il prestito. Avevamo bisogno di colmare il buco creatosi con l’infortunio di Gambarini anche se i ruoli e le caratteristiche tra le due giocatrici sono diversi. Welcome to our team Sofia”.

Roberto Sabatino
About Roberto Sabatino 1627 Articles
Nato a Rapallo (GE) il 15 Maggio 1982, ha effettuato un corso di speakeraggio professionale presso la “Talent Academy” di Cologno Monzese (MI). Nelle stagioni 2012/2013 e 2013/2014 è lo speaker ufficiale del Calcio Como, per le gare interne allo stadio “Sinigaglia” nel campionato di Lega Pro. Da marzo 2013 è inviato per la trasmissione sportiva di Espansione TV, ETG+SPORT, al campo di allenamento del Calcio Como. Un passato come addetto stampa del Basket Como, dopo varie esperienze in alcune webradio con programmi sportivi, il 1° agosto 2013 lancia il portale Sport in Condotta.it. Ad agosto 2014 diventa telecronista per la webtv Sportube, che trasmette in esclusiva live tutte le gare delle squadre di Lega Pro. Da settembre 2015 torna ad essere lo speaker ufficiale del Calcio Como, per le gare interne del campionato di Serie B allo stadio "Sinigaglia". Nello stesso mese, partecipa e vince il 7° Workshop di Sportitalia Tv ed entra nella redazione. Ha scritto un libro dedicato al Genoa, dal titolo "Noi che vincemmo a Wembley".