BASKET IN CARROZZINA – CHAMPIONS CUP 2015: Un quinto posto per la Briantea84

Si augurava una spedizione migliore in questa Champions Cup 2015 la Briantea84 Cantù.

La squadra lariana ha concluso mestamente al 5° posto la manifestazione, vinta dal RSV Lahn–Dill (sconfitto in finale il C.D. Ilunion per 67-54).

Un cammino, nel Gruppo B, in cui la Briantea84 ha subìto 3 sconfitte su altrettanti match chiudendo all’ultimo posto: i ko sono arrivati contro il Santa Lucia Roma (56-57), i futuri campioni del RSV Lahn–Dill (76-65) ed il Galatasaray (57-63).

Nelle semifinali di “riparazione” i lariani si sono rifatti battendo Porto Torres per 76-53, ed infine vincendo la finalina per il 5° posto nella rivincita contro i campioni uscenti del Galatasaray per 67-56.

“Sicuramente c’è un po’ di amarezza – ha ammesso Filippo Carossino, alla sua prima Coppa dei Campioni -. Siamo capitato in un girone di ferro e questo lo abbiamo pagato. Però ci siamo riscattati, battendo i Campioni d’Europa del Galatasaray e sicuramente torniamo a casa un po’ più contenti, pronti per giocarci la finale scudetto. Avremo bisogno del supporto dei nostri tifosi per provare a vincere queste partite e tenere cucito sulle nostre maglie lo scudetto”. 

“Questo quinto posto è una parziale riscatto dopo un torneo iniziato in una maniera non brillante – ha dichiarato il presidentissimo Alfredo Marson, tifoso in prima fila della sua squadra a Giulianova -. Si è vista la migliore Briantea84, quella che mi aspettavo. Una reazione c’è stata ed è questo che conta, serviva dare un segnale perché la stagione non è ancora finita. Abbiamo una finale scudetto da affrontare e serve una carica mentale speciale contro Roma, non basta la forma fisica. Spero che questo torneo ci abbiamo insegnato che per affrontare i più forti serve unità, serve concentrazione e soprattutto molta volontà. Ora torniamo a lavorare per chiudere in bellezza questo anno”. 

Questa la classifica finale della Champions Cup 2015 di basket in carrozzina disputata a Giulianova:  1° RSV Lahn–Dill, 2° C.D. Ilunion, 3° Santa Lucia Roma, 4° OeTTINGER RSB Team Thüringen, 5° Briantea84 Cantù, 6° Galatasaray, 7° Porto Torres, 8° Giulianova.

Roberto Sabatino
About Roberto Sabatino 1494 Articles
Nato a Rapallo (GE) il 15 Maggio 1982, ha effettuato un corso di speakeraggio professionale presso la “Talent Academy” di Cologno Monzese (MI). Nelle stagioni 2012/2013 e 2013/2014 è lo speaker ufficiale del Calcio Como, per le gare interne allo stadio “Sinigaglia” nel campionato di Lega Pro. Da marzo 2013 è inviato per la trasmissione sportiva di Espansione TV, ETG+SPORT, al campo di allenamento del Calcio Como. Un passato come addetto stampa del Basket Como, dopo varie esperienze in alcune webradio con programmi sportivi, il 1° agosto 2013 lancia il portale Sport in Condotta.it. Ad agosto 2014 diventa telecronista per la webtv Sportube, che trasmette in esclusiva live tutte le gare delle squadre di Lega Pro. Da settembre 2015 torna ad essere lo speaker ufficiale del Calcio Como, per le gare interne del campionato di Serie B allo stadio "Sinigaglia". Nello stesso mese, partecipa e vince il 7° Workshop di Sportitalia Tv ed entra nella redazione