BASKET IN CARROZZINA: parte la Champions League per la Briantea84 Cantù

Missione Europa: si apre nel fine settimana la campagna europea della UnipolSai, impegnata venerdì 1 e sabato 2 febbraio nei Gironi preliminari di Champions League Iwbf (International wheelchair basketball federation). Impianto di gara per questa due giorni di altissimo basket internazionale sarà il Palameda (via Udine 1/A, Meda), sede del gruppo A organizzato da Briantea84 con il patrocinio del Comune di Meda. Insieme alla UnipolSai altri 4 club tra i più blasonati d’Europa sono pronti a contendersi due dei sei pass disponibili per accedere ai Quarti di Finale di Champions Cup: Galatasaray S.K. (TUR), Bidaideak Bilbao BSR (ESP), BG-Baskets Hamburg (GER) e BKIS “Nevskiy Alyans” (RUS).

Sul parquet del Palameda (sabato sera alle 21) si svolgerà anche il sorteggio ufficiale che assegnerà le 6 finaliste dei 3 raggruppamenti preliminari (A-B-C) ai due gironi dei Quarti di Finale, in programma dal 7 al 10 marzo e facenti capo a CD Ilunion (Gruppo A) e RSB Thuringia Bulls (Gruppo B).

Tutto l’evento sarà trasmesso in diretta streaming sul canale YouTube Briantea84.

“Ci aspetta un raggruppamento di altissimo livello – ha commentato il coach della UnipolSai Marco Bergna -, quattro partite in due giorni che non permettono distrazioni. Affronteremo quattro tra i club più forti d’Europa, squadre ben posizionate nei rispettivi Campionati e che vantano nel loro roster giocatori di grande fama. La formula dei Preliminari richiede grande maturità nella gestione delle energie, fisiche e mentali. Stiamo preparando da mesi questo appuntamento, abbiamo una qualificazione da centrare: non ci sono margini per commettere errori, servirà applicare alla perfezione tutto quello su cui stiamo lavorando. Abbiamo la forza e il potenziale per fare bene: possiamo contare su ampie rotazioni e su grande carattere. Certo non ci sarà nulla di facile ma siamo pronti a dare il massimo”.

GLI AVVERSARI – É il Galatasaray S.K. il primo avversario della UnipolSai Briantea84 in questo turno preliminare di Champions League (venerdì 1 febbraio, ore 15.45): tra i club più vincenti d’Europa, storicamente attrezzato per far male, il club di Istanbul ha alternato negli ultimi anni cicli più o meno gloriosi ma senza mai perdere la sua fama di bestia nera del basket internazionale. Già avversario della UnipolSai nei Quarti di Finale 2018, vincente sui biancoblù ma poi di fatto escluso dai giochi per la Champions, la delegazione turca si presenta a Meda con qualche variazione nelle sue forze. Fuori Mateusz Filipski e Krzysztof Bandura (entrambi passati a Porto Torres), resta comunque alto il potenziale degli uomini di coach Sedat Incesu: tra i più noti, la bandiera nazionale Ozgur Gurbulak, il polacco Piotr Luszynski e il punti 1.5 Ismail Ar.

Bidaideak Bilbao BSR, seconda forza del Campionato spagnolo (20 punti), alle spalle della capolista Mideba Extremadura. Nove vittorie su undici match disputati per il team di coach Esteban Nuñez, tra le quali spiccano quelle contro il blasonato CD Ilunion (68-56) e contro l’Amiab Albacete (79-74), avversario della UnipolSai nel match thrilling dei Quarti di Finale giocati a Seveso lo scorso anno. Schierati nel roster spagnolo, il play-guardia americano Joshua Turek (ex UnipolSai), il messicano Asier Garcia e i giovani talenti australiani Tom Oneill (classe 1997) e Jannik Blair. Quello tra Bilbao e UnipolSai sarà certamente uno degli incontri più avvincenti di questo girone preliminare: appuntamento venerdì 1 febbraio alle 20.15.

BG-Baskets Hamburg, terza squadra della Bundesliga tedesca, 22 punti in classifica a sei lunghezze di distanza dalla capolista e Campione d’Europa in carica Rsb Thuringia Bulls. Terza avversaria della UnipolSai nel raggruppamento A (sabato 2 febbraio alle 14.30), Amburgo si presenta sul parquet del Palameda dotata di un ottimo roster. Da tenere d’occhio il giapponese Reo Fujimoto, il polacco Marcin Balcerowski e l’iraniano (ex UnipolSai) Ahmadi Alireza.

Da scoprire sul campo la formazione russa BKIS “Nevskiy Alyans”, ultima sfidante dei biancoblù nel match di sabato 2 febbraio alle 19.00. Il club di San Pietroburgo, sei volte campione nazionale, è il primo a rappresentare la Russia ai Preliminari di Champions League. Da 16 anni nel giro delle competizioni europee, il BKIS “Nevskiy Alyans” è stato tra i club in lizza per la Challenge Cup (2014), Vergauwen Cup (2016) e Willi Brinkmann Cup (2017 e 2018).

I PARTNER – In perfetto stile Briantea84, i Preliminary Rounds Champions League 2019 rappresentano ben più di un evento sportivo: la macchina organizzativa, in azione da mesi, non ha limitato la sua azione al campo da gioco ma si è adoperata per stringere e rafforzare alleanze di natura culturale, sviluppando percorsi di promozione dello sport paralimpico e dei suoi valori positivi e inclusivi.

Alla storica collaborazione con Io Tifo Positivo, progetto promosso da Comunità Nuova e Fondazione Candido Cannavò per lo Sport – da 5 anni la curva ufficiale della UnipolSai Briantea84 Cantù -, si affianca il progetto “Non Si Limita il Talento”, sviluppato in collaborazione con con Csi Milano (Centro Sportivo Italiano), Fom (Fondazione diocesana per gli oratori milanesi) e Servizio Sport Arcidiocesi di Milano. L’iniziativa, oggi alla seconda edizione, ha visto la UnipolSai incontrare un migliaio di giovani nel mese di gennaio: un vero e proprio tour in 10 tappe, che ha portato la testimonianza dei campioni biancoblù in sette realtà parrocchiali del milanese e dintorni.

In occasione dei Preliminary Rounds Champions League 2019, inoltre, è stata attivata una collaborazione con il Centro Professionale Giuseppe Terragni di Meda, nell’ambito di una convenzione stipulata con l’Agenzia per la Formazione, l’Orientamento e il Lavoro di Monza e Brianza. Coinvolti in prima linea gli studenti del quarto anno del corso di “Tecnico dei servizi di animazione turistico-sportiva e del tempo libero”, impegnati in un percorso formativo in orario scolastico e, nei giorni dell’evento, chiamati a mettere in pratica “sul campo” le nozioni teoriche affrontate in aula. I 20 studenti del CFP Terragni si uniranno alla macchina organizzativa targata Briantea84, composta da oltre 50 volontari di staff.

PRELIMINARY ROUNDS CHAMPIONS LEAGUE – Parallelamente al girone italiano (gruppo A), si giocherà in Germania (gruppo B, in casa dell’RSV Lahn-Dill) e Israele (gruppo C, organizzato dall’Ilan Ramat Gan). Le prime due classificate di ogni gruppo (A-B-C) avranno accesso ai quarti di finale di Champions League, organizzati in due raggruppamenti nel mese di marzo (dal 7 al 10) dal detentore del titolo europeo (RSB Thuringia Bulls – GER) e dal secondo classificato (CD Ilunion – ESP), già qualificati di diritto. Delle 8 formazioni che approderanno ai quarti, solo 4 arriveranno alla finalissima che assegnerà la Champions Cup 2019, in programma dal 2 al 5 maggio in Polonia. Le terze classificate al termine dei gironi preliminari, invece, giocheranno direttamente per la Final8 di Euroleague 1 (Vergauwen Cup), le quarte per l’Euroleague 2 (Willi Brinkmann Cup), entrambe in programma dal 25 al 28 aprile.

IL PROGRAMMA

Venerdì 1 febbraio:
Ore 11.15 BKIS “Nevskiy Alyans” – Galatasaray S.K.
Ore 13.30 Bidaideak Bilbao BSR – BG-Baskets Hamburg
Ore 15.45 Galatasaray S.K. – UnipolSai Briantea84 Cantú
Ore 18.00 BG-Baskets Hamburg – BKIS “Nevskiy Alyans”
Ore 20.15 UnipolSai Briantea84 Cantú – Bidaideak Bilbao BSR

Sabato 2 febbraio:
Ore 10.00 BG-Baskets Hamburg – Galatasaray S.K.
Ore 12.15 Bidaideak Bilbao BSR – BKIS “Nevskiy Alyans”
Ore 14.30 UnipolSai Briantea84 Cantú – BG-Baskets Hamburg
Ore 16.45 Galatasaray S.K. – Bidaideak Bilbao BSR
Ore 19.00 BKIS “Nevskiy Alyans” – UnipolSai Briantea84 Cantú

(Ufficio Stampa)

Roberto Sabatino
About Roberto Sabatino 1437 Articles
Nato a Rapallo (GE) il 15 Maggio 1982, ha effettuato un corso di speakeraggio professionale presso la “Talent Academy” di Cologno Monzese (MI). Nelle stagioni 2012/2013 e 2013/2014 è lo speaker ufficiale del Calcio Como, per le gare interne allo stadio “Sinigaglia” nel campionato di Lega Pro. Da marzo 2013 è inviato per la trasmissione sportiva di Espansione TV, ETG+SPORT, al campo di allenamento del Calcio Como. Un passato come addetto stampa del Basket Como, dopo varie esperienze in alcune webradio con programmi sportivi, il 1° agosto 2013 lancia il portale Sport in Condotta.it. Ad agosto 2014 diventa telecronista per la webtv Sportube, che trasmette in esclusiva live tutte le gare delle squadre di Lega Pro. Da settembre 2015 torna ad essere lo speaker ufficiale del Calcio Como, per le gare interne del campionato di Serie B allo stadio "Sinigaglia". Nello stesso mese, partecipa e vince il 7° Workshop di Sportitalia Tv ed entra nella redazione