SPORT IN CONDOTTA

LA VOCE DELLA PASSIONE

BASKET WORLD – I Boston Celtics sono sbarcati a Milano

2 min read

Sono sbarcati sabato mattina a Milano i Boston Celtics, che martedì 6 ottobre saranno impegnati per il match degli NBA Global Games Milano 2015 contro l’Olimpia Milano, in programma al Mediolanum Forum.

Una selezione di giocatori, composta da Perry Jones, Jordan Mickey, Kelly Olynyk, Terry Rozier, Evan Turner e James Young ha partecipato al Jr. NBA Special Olympics Basketball Clinic, evento che li ha visti essere gli allenatori per un giorno di circa 50 ragazzi con disabilità intellettive di Special Olympics. 246

Kelly Olynyk si è detto entusiasta di essere a Milano: “E’ un gran bel posto. E’ una delle migliori città al Mondo. Siamo fortunati di aver avuto la possibilità di venire qui, di passare del tempo assieme per conoscerci meglio, per crescere come squadra. E’ una grande esperienza”.

“Non è la mia prima volta in Italia. Il cibo qui è fantastico. Non vedo l’ora di provare qualche ristorante. Ho parlato con Gigi Datome, ha detto che ci sono troppi piatti buoni, e che c’è bisogno di almeno un mese per provarli tutti.” ha proseguito il centro canadese.

Perry Jones, che si appresta a iniziare la prima stagione ai Celtics, si è concentrato invece sull’iniziativa con gli atleti di Special Olympics: “E’ sempre bello poter restituire qualcosa. Questi ragazzi non hanno la possibilità di vederci sempre, quindi venire qui, trascorrere del tempo con loro e vederli così felici è fantastico: quello che voglio, da giocatore NBA, è essere in grado di poter restituire qualcosa alla comunità.”

I ragazzi di coach Brad Stevens hanno sostenuto domenica mattina alla secondaria del Lido il primo allenamento, fatto soprattutto di esercizi di Pick and Roll e Pick and Pop per aprire il campo (cosa che, come detto dallo stesso Stevens prima di iniziare, vuole fare parecchio in questa stagione, non avendo a roster grossi centri) e 5 contro 5 cambiando spesso i quintetti per amalgamare il più possibile i suoi giocatori.

Mentre la franchigia americana era impegnata nella sessione di allenamento mattutina, ha preso il via, a Parco Sempione, la seconda giornata della Fan Zone, l’evento gratuito dedicato al pubblico milanese appassionato di NBA. La giornata ha regalato il solito mix di divertimento ed emozioni alla platea presente presso l’Arco della Pace. La leggenda NBA Brian Shaw, vincitore di 3 anelli NBA con i Los Angeles Lakers, è stato l’ospite d’onore della giornata. Si è intrattenuto con i ragazzi che hanno partecipato alle attività in campo e si è concesso a numerosi autografi.

Grande spettacolo è stato garantito anche dalle Celtics Dancers che, insieme alla mascotte Lucky the Leprechaun, hanno regalato al pubblico milanese una trascinante esibizione live. I Dunking Devils, gruppo freestyle, hanno invece animato la piazza con le loro schiacciate acrobatiche, a coronamento di una giornata in perfetto stile NBA.

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.