Calcio a 5 – Serie A: il calendario della stagione 2013 2014

I campioni in carica della Marca Futsal cominceranno dopo causa impegni nelle Coppe: partenza sprint col big match Rieti-Lazio.

 

 

Il calendario 2013/2014 del campionato di Serie A Calcio a 5 prenderà il via dal prossimo 5 ottobre.

Torneo come sempre diviso in 2 parti: nella 1° ci sarà la denominazione delle 8 squadre che parteciperanno alle Final Eight di Coppa Italia (in programma dal 6 al 9 marzo 2014), nella 2° metà verrà composta la griglia playoff.

Scudetto quest’anno cucito sul petto della Marca Futsal che, per motivi di impegno nell’Elite Round di UEFA Futsal Cup, dovrà posticipare l’esordio alla 2° giornata.

Al via subito il big match tra Rieti e Lazio, che sa già di alta classifica.

Questa la 1° giornata di Calcio a 5, Serie A:

Asti-Acqua&Sapone
Alter Ego Luparense-LC Solito Martina
Napoli-Marca Futsal (posticipata al 16/10)
Pescara-Kaos Futsal
Real Rieti-Lazio

Clicca qui per scaricare l’intero calendario 2013/2014.

Roberto Sabatino
About Roberto Sabatino 1637 Articles
Nato a Rapallo (GE) il 15 Maggio 1982, ha effettuato un corso di speakeraggio professionale presso la “Talent Academy” di Cologno Monzese (MI). Nelle stagioni 2012/2013 e 2013/2014 è lo speaker ufficiale del Calcio Como, per le gare interne allo stadio “Sinigaglia” nel campionato di Lega Pro. Da marzo 2013 è inviato per la trasmissione sportiva di Espansione TV, ETG+SPORT, al campo di allenamento del Calcio Como. Un passato come addetto stampa del Basket Como, dopo varie esperienze in alcune webradio con programmi sportivi, il 1° agosto 2013 lancia il portale Sport in Condotta.it. Ad agosto 2014 diventa telecronista per la webtv Sportube, che trasmette in esclusiva live tutte le gare delle squadre di Lega Pro. Da settembre 2015 torna ad essere lo speaker ufficiale del Calcio Como, per le gare interne del campionato di Serie B allo stadio "Sinigaglia". Nello stesso mese, partecipa e vince il 7° Workshop di Sportitalia Tv ed entra nella redazione. Ha scritto un libro dedicato al Genoa, dal titolo "Noi che vincemmo a Wembley".