SPORT IN CONDOTTA

LA VOCE DELLA PASSIONE

Calcio – Coppa Italia Lega Pro: oggi il debutto del nuovo Como

2 min read

Prima uscita ufficiale dei lariani che, sul campo di Meda (indisponibile il “Sinigaglia” per lavori in corso), affrontano in una sfida inedita la Pergolettese dell’ex juventino Tacchinardi.

 

Parte la stagione 2013/2014 del Calcio Como che affronta la sua nuova avventura nella Coppa Italia di Lega Pro.

I lariani giocheranno a Meda contro la Pergolettese, formazione di Seconda Divisione che ha già disputato la 1° giornata del girone eliminatorio, pareggiando contro il Renate 1-1.

Al termine della fase a gironi saranno promosse al primo turno ad eliminazione diretta le 14 vincenti dei singoli gironi più le 7 migliori seconde, per 21 formazioni complessive. Ad esse si aggiungeranno le 27 squadre che hanno preso parte in agosto alla Tim Cup con squadre di A e B

Nessuna sfida ufficiale tra le 2 squadre risulta in archivio, forte del fatto che la squadra di Crema è rinata nel 2012 dalla fusione di Pergocrema e Pizzighettone.

La squadra ospite annovera in panchina Alessio Tacchinardi (38 anni), al suo debutto tra i professionisti dopo aver allenato nei settori giovanili di Pergocrema e Brescia.

Lungo il suo curriculum da calciatore, in cui spiccano ben 9 stagioni alla Juventus con 5 scudetti, 1 Coppa Italia, 4 Supercoppe Italiane, 1 Champions League, 1 Coppa Intercontinentale, 1 Supercoppa Europea ed 1 Coppa Intertoto con quasi 300 presenze.

Poi un biennio in Spagna al Villarreal e la sua ultima stagione da calciatore nel Brescia 2007/2008.

La Pergolettese da qualche giorno ha accolto in squadra anche il fantasista brasiliano Jeda (34 anni), svincolato dal Lecce, e con un passato in Serie A con Vicenza, Catania e Cagliari.

Difficilmente scenderà in campo contro il Como, visto che è ancora a corto di preparazione fisica.

I lariani di mister Giovanni Colella si presenteranno senza gli indisponibili Piredda e Schenetti, per il resto con la formazione al completo: tra i pali ballottaggio Crispino-Melgrati (i 2 si altereranno in queste sfide di Coppa, dove poi il mister farà la sua scelta per il campionato), mentre in avanti ci sarà sicuramente il tandem Le Noci-Defendi.

Fischio d’inizio alle ore 17, arbitro dell’incontro il giovane Andrea Tardino (classe 1984) della sezione di Milano.

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.