Calcio: crisi Anzhi, in partenza anche Eto’o?

Fine dei giochi in casa Anzhi.

In quel di Makhachkala, fino a pochi mesi fa il possibile nuovo epicentro del calcio, si è aperta una crisi profonda che potrebbe solo peggiorare.

Il pessimo avvio della squadra in campionato, 2 punti in 4 partite e piena zona anonimato, ha fatto infuriare il ricco magnate Suleiman Kerimov.

Le scorse settimane il patron ha sborsato la bellezza di 50 milioni di euro per portare all’Anzhi il trio Denisov, Samba e Kokorin.

Ma adesso la rabbia è esplosa: già esonerato l’allenatore Rene Meulensteen, ex assistente di sir Alex Ferguson allo United, assunto dopo l’improvviso addio di Guus Hiddink.

Verrà promossa una soluzione interna, ma Kerimov ha già annunciato tagli drastici alle spese e messo sul mercato i big.

Tra essi l’ex interista Samuel Eto’o, tra i più pagati.

Fine della pacchia e giocattolo rotto? L’esperienza Malaga insegnerebbe di si.

Roberto Sabatino
About Roberto Sabatino 1599 Articles
Nato a Rapallo (GE) il 15 Maggio 1982, ha effettuato un corso di speakeraggio professionale presso la “Talent Academy” di Cologno Monzese (MI). Nelle stagioni 2012/2013 e 2013/2014 è lo speaker ufficiale del Calcio Como, per le gare interne allo stadio “Sinigaglia” nel campionato di Lega Pro. Da marzo 2013 è inviato per la trasmissione sportiva di Espansione TV, ETG+SPORT, al campo di allenamento del Calcio Como. Un passato come addetto stampa del Basket Como, dopo varie esperienze in alcune webradio con programmi sportivi, il 1° agosto 2013 lancia il portale Sport in Condotta.it. Ad agosto 2014 diventa telecronista per la webtv Sportube, che trasmette in esclusiva live tutte le gare delle squadre di Lega Pro. Da settembre 2015 torna ad essere lo speaker ufficiale del Calcio Como, per le gare interne del campionato di Serie B allo stadio "Sinigaglia". Nello stesso mese, partecipa e vince il 7° Workshop di Sportitalia Tv ed entra nella redazione. Ha scritto un libro dedicato al Genoa, dal titolo "Noi che vincemmo a Wembley".