Calcio – Estero: Paolo Di Canio esonerato dal Sunderland

Il tecnico italiano è il primo a saltare in Premier League: troppe 4 sconfitte consecutive.

 

Paolo Di Canio non è più l’allenatore del Sunderland.

Il tecnico italiano è stato esonerato poche ore fa dal club inglese, che lo aveva ingaggiato 5 mesi fa e che era riuscito a salvare dalla retrocessione.

Su Di Canio è pesato come un macigno il deludente ruolino di ben 4 sconfitte consecutive in Premier League, che hanno fatto precipitare il Sunderland in piena zona calda.

L’ex capitano della Lazio, inoltre, paga anche lo scarso feeling con gran parte dei suoi giocatori.

La squadra passa temporaneamente sotto la guida di Kevin Ball, mentre nei prossimi giorni la società annuncerà il sostituto ufficiale: si fa il nome di un’altro allenatore italiano, ovvero Roberto Di Matteo.