SPORT IN CONDOTTA

LA VOCE DELLA PASSIONE

CALCIO – LEGA PRO GIRONE A: Il punto dopo il girone di andata

2 min read

Giro di boa per il campionato di Lega Pro Girone A con l’archiviazione della 17° giornata del torneo 2015/2016.

Alessandria e Cittadella confermano i pronostici estivi e chiudono in testa a pari punti, anche se nell’ultimo turno non hanno raccolto successi (grigi fermati dal Padova, veneti sconfitti dal Sudtirol).

Ne ha approfittato così il Bassano, che vuole la rivincita dopo aver perso la finale playoff l’anno scorso contro il Como: la squadra di mister Sottili è staccata di 1 solo punto, a conferma del grande equilibrio nel girone.

Nel grande giro mancano squadre come Reggiana, Cremonese e Pavia, finora le grandi delusioni, così distanti che rischiano anche di restare fuori dagli spareggi promozione.

Si registra il riscatto del Pordenone, l’anno scorso finito ultimo e retrocesso nei Dilettanti salvo essere ripescato ad agosto, che sta disputando una stagione più che sufficiente.

Era iniziata bene la stagione della Giana Erminio, ma l’allergia da successi casalinghi (ultima vittoria a settembre) ha fatto piombare la squadra di mister Albè dalle stelle alle stalle.

Dietro la lavagna anche Mantova, Albinoleffe e Pro Patria: c’è ancora tutto un girone di ritorno, è vero, ma quello visto finora è da dimenticare.

RISULTATI 17° GIORNATA LEGA PRO GIRONE A

Alessandria-Padova 1-1
Albinoleffe-Mantova 0-0
Cittadella-Sudtirol 2-3
Bassano-Reggiana 1-0
Giana Erminio-Pordenone 1-2
Cuneo-Cremonese 0-0
Pavia-FeralpiSalò 2-2
Pro Piacenza-Lumezzane 1-0
Pro Patria-Renate 0-1

CLASSIFICA LEGA PRO GIRONE A

Alessandria e Cittadella 32 punti; Bassano 31; Sudtirol 29; FeralpiSalò 28; Pavia 27; Reggiana e Pordenone 25; Cuneo, Padova e Cremonese 23; Pro Piacenza 22; Giana Erminio 21; Lumezzane 19; Renate e Mantova 16; Albinoleffe 12; Pro Patria 7.

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.