SPORT IN CONDOTTA

LA VOCE DELLA PASSIONE

CALCIO – SERIE A: Parma addio, quanti giocatori svincolati

1 min read

Si è spenta oggi la storia ultracentenaria del Parma Football Club, ufficialmente fallito per debiti.

Troppe le pendenze economiche lasciate dall’ex presidente Tommaso Ghirardi nelle sua scellerata gestione, che nessuna delle cordate interessate a rilevare la società gialloblù si è sentita di affrontare.

Così il Parma ripartirà dal Campionato Nazionale Dilettanti, e probabilmente in Serie B verrà ripescato il retrocesso Brescia.

Tanti i calciatori che da questo momento si ritroveranno senza più contratto: tra gli svincolati di lusso ecco i nomi del portiere Antonio Mirante (spesso nel giro della Nazionale azzurra), i difensore Fabiano Santacroce, Alessandro Lucarelli, Mattia Cassani, Andrea Costa e Zouhair Feddal, i centrocampisti Silvestre Varela (Nazionale portoghese), Antonio Nocerino (ex Milan), Francesco Lodi, Andi Lila (perno dell’Albania del ct De Biasi), McDonald Mariga (un passato anche all’Inter) e Josè Mauri (giovane stella italo-argentina, già finita nel radar del Milan), gli attaccanti Raffaele Palladino (cresciuto nella Juventus, esploso al Genoa con Gasperini), Abdekellar Ghezzal, Nicola Pozzi e Cristobal Jorquera.

Sono già accasati Gobbi (ha firmato per il Chievo Verona) e Galloppa (partito in provino nella MLS col Toronto), per gli altri sarà un vero e proprio rebus.

Buona fortuna al nuovo Parma che verrà.

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.