Sport in Condotta

La voce della passione

CALCIO – SERIE B: Como, l’addio di Defendi: “Grazie a tutti, sempre nel mio cuore”

2 min read

Dirsi addio non è mai facile, soprattutto dopo aver assistito a qualcosa di straordinario come l’inimmaginabile promozione in Serie B arrivata dopo una rincorsa estenuante all’ultimo posto utile dei playoff di Lega Pro.

Il Como e l’attaccante Edoardo Defendi si dicono addio dopo 2 stagioni, con 51 presenze e 14 gol in campionato.

Il giocatore è stato riscattato alle buste dal Brescia, club nel quale è cresciuto calcisticamente e con cui l’anno prossimo potrebbe trovare spazio agli ordini del neo tecnico Boscaglia.

Defendi, attraverso il proprio profilo Facebook, ha salutato la piazza lariana: “Trovare delle parole non è facile!Spesso ne abusiamo , spesso le usiamo per nulla!  A volte non servono , soprattutto quando c’è di mezzo il cuore! Quello che per me ha fatto sempre la differenza ,che mi ha permesso di superare ogni difficoltà , che mi fa sentire vivo ! Be che dire!Semplicemente GRAZIE ! A Como mi ha accolto una famiglia e sono troppo felice di aver contribuito a portarlo nei palcoscenici che merita.Troppo bello aver assistito all’esplosione dell’entusiasmo in città. Me ne vado a testa alta, consapevole di aver dato tutto, sempre e comunque!Posso solo ringraziare di aver potuto vivere emozioni impagabili e poter conservare ricordi entusiasmanti! Felice che la mia essenza sia arrivata a tutti! Quel che ho fatto non me lo toglierà mai nessuno, fiero di me, di come ho reagito alle difficoltà, agli infortuni, alle panchine! Mi sono tolto grandi soddisfazioni! Nessun rimpianto! Grazie Como, ovviamente col cuore. Il destino ora mi porta nella città che mi ha fatto crescere. In bocca al lupo a tutti!”.

Ci sarà dunque lavoro anche in attacco per il Como in vista del prossimo torneo di Serie B, contando per ora sulla conferma di Giuseppe Le Noci e del richiestissimo Simoneandrea Ganz: ma ovviamente ogni reparto andrà ritoccato.