CALCIO – SERIE C: Basta Sacha Cori, il Monza supera l’esame FeralpiSalò

Parte col piede giusto la nuova stagione del Monza di Marco Zaffaroni.

Al “Brianteo” i biancorossi superano di misura la FeralpiSalò per 1-0, grazie al sigillo di Sacha Cori al 13′ della ripresa. Una partita che ha visto una prima parte di gioco molto contratta, con i due portieri praticamente inoperosi.

Da segnalare solo un gran numero di D’Errico al 42′, con uno slalom a 4 avversari ed una conclusione a giro che si è spenta di pochissimo fuori.

Nella ripresa partiva proprio dal piede caldo del numero 10 brianzolo, il cross che trovava in area lo stacco aereo di Cori che batteva Livieri col gol decisivo.

Tra i nuovi biancorossi, bene l’attesissimo Reginaldo, da rivedere Barba: ma c’è assolutamente tempo.

La Feralpi, squadra costruita con l’ambizione di vincere il torneo e puntare alla Serie B, pagava la serata no delle stelle Andrea Caracciolo, Guerra e Pesce, stretti nella morsa del Monza e resi inoperosi.

Nel finale brivido dei bresciani con un tiro rasoterra del neo entrato Ferretti che si spegneva di poco alla destra di Liverani.

Non una partita spettacolare, ma pratica come serve in questa categoria: e proprio come l’anno scorso, agosto 2017, il Monza parte vincendo in casa superando una big. Dodici mesi fa capitò al Piacenza (superato 2-0 al “Brianteo”, segnò ancora Cori) ed a fine stagione arrivò uno strepitoso 4° posto.

Adesso promossi dopo l’ostacolo Feralpi, ma c’è ancora tutta una stagione da scrivere: e con Berlusconi-Galliani alla finestra, i tifosi brianzoli non potranno che cominciare a sfregarsi le mani.

CLICCA QUI PER RIVEDERE GLI HIGHLIGHTS DA ELEVEN SPORTS 

IL TABELLINO

MONZA-FERALPISALÒ 1-0
Marcatore: 13′ st Cori

Monza (4-4-2): Liverani; Origlio, Riva, Caverzasi, Adorni (Negro dal 48′ st); Giudici (Tomaselli dal 38′ st), Guidetti, Barba (Palesi dal 26′ st), D’Errico; Reginaldo (Ceccarelli dal 26′ st), Cori. Panchina: Sommariva, Galli, Giorno, Brero, Tentardini, Andreoli, Nnanga. Allenatore Zaffaroni

FeralpiSalò (3-5-2): Livieri; Legati, Canini, P.Marchi; Parodi (Mordini dal 34′ st), Pesce, Raffaello (Scarsella dal 10′ st), Magnino (Ferretti dal 18′ st), Tantardini (Vita dal 10′ st); Caracciolo, Guerra (M.Marchi dal 34′ st). Panchina: De Lucia, Ambro, Corsinelli, Altare, Martin, Hergheligiu, Moraschi. Allenatore Napoli (Toscano squalificato)

GLI ALTRI RISULTATI DELLA 1° GIORNATA DI SERIE C/GIRONE B

Fermana-Virtus Verona 2-0
Gubbio-Ravenna 1-1
Vicenza-Giana Erminio 0-0
Sambenedettese-Renate 0-2

Tra martedì e mercoledì si giocheranno Imolese-Albinoleffe, Pordenone-Fano, Sudtirol-Teramo e Triestina-Vis Pesaro. Il match Ternana-Rimini rinviato a data da destinarsi, perchè gli umbri attendono il possibile ripescaggio in Serie B.

Le parole dalla sala stampa dello stadio “Brianteo”:

Il mister biancorosso Marco Zaffaroni: “Abbiamo disputato una grande partita, sono molto soddisfatto. Questa era una gara che nascondeva molte insidie, avevo un po’ di timore che mancasse la tensione giusta non avendo disputato molte gare ufficiali fin qui. Invece i ragazzi sono stati bravi. Abbiamo avuto un finale in leggera difficoltà, anche perchè la FeralpiSalò possiede un terminale offensivo di grande qualità. Reginaldo? Ha disputato una buona partita in entrambi le fasi di possesso e non possesso palla, così come Cori ha preso un sacco di colpi perchè è bravissimo a proteggere il pallone. Nella prossima sfida contro la Virtus Verona mi aspetto un salto di qualità, l’anno scorso siamo stati un po’ discontinui. L’arrivo di Berlusconi? Ai ragazzi ho detto che noi dobbiamo pensare solo al campo, ma questa novità penso che farà davvero il bene del Monza”.

Il match winner Sacha Cori: “Abbiamo preparato davvero bene questa partita, grande prestazione di tutti. L’intesa con Reginaldo prosegue bene, lui è un grande giocatore con un’esperienza pazzesca. Aver giocato tante amichevoli non è stato il massimo, ma il mister ci ha sempre tenuti sulla corda per farci trovare pronti all’inizio della nuova stagione”.

Ecco Michele Napoli, vice allenatore della FeralpiSalò, in panchina al posto dello squalificato mister Domenico Toscano: “Partita in cui si è giocato praticamente un tempo a testa, all’inizio loro e poi nella ripresa noi. Avevamo preparato questo match come se affrontassimo uno scontro diretto, perchè il Monza è una grande squadra. E’ mancato solo il gol, dobbiamo dimostrare di partita in partita il nostro valore. Ma questo campo sarà ostico per tutti”.

Alessio Vita, ex applaudito dal pubblico brianzolo: “Molto emozionato, è la prima volta che torno a Monza dopo aver passato 2 anni e mezzo stupendi. Potevo tornare quest’estate, ma poi la trattativa non è decollata. E’ stata una partita molto equilibrata, l’ha decisa l’episodio del gol di Cori. Spero di fare bene quest’anno a Salò, ci teniamo tutti a dare il massimo per questa squadra”.

Infine il ds Andrissi, oggi alla Feralpi ma anche lui applaudito per il suo passato dirigenziale a Monza: “Volevo ringraziare i ragazzi della curva per lo striscione ed i cori per me. Porto Monza dentro il mio cuore, andai via a malincuore. Complimenti ai biancorossi per la vittoria, ma io sono arrabbiato con i miei ragazzi perchè stasera non mi è piaciuto nulla. L’ho già detto al mister, bisogna cambiare subito”.

Roberto Sabatino
About Roberto Sabatino 1526 Articles
Nato a Rapallo (GE) il 15 Maggio 1982, ha effettuato un corso di speakeraggio professionale presso la “Talent Academy” di Cologno Monzese (MI). Nelle stagioni 2012/2013 e 2013/2014 è lo speaker ufficiale del Calcio Como, per le gare interne allo stadio “Sinigaglia” nel campionato di Lega Pro. Da marzo 2013 è inviato per la trasmissione sportiva di Espansione TV, ETG+SPORT, al campo di allenamento del Calcio Como. Un passato come addetto stampa del Basket Como, dopo varie esperienze in alcune webradio con programmi sportivi, il 1° agosto 2013 lancia il portale Sport in Condotta.it. Ad agosto 2014 diventa telecronista per la webtv Sportube, che trasmette in esclusiva live tutte le gare delle squadre di Lega Pro. Da settembre 2015 torna ad essere lo speaker ufficiale del Calcio Como, per le gare interne del campionato di Serie B allo stadio "Sinigaglia". Nello stesso mese, partecipa e vince il 7° Workshop di Sportitalia Tv ed entra nella redazione