CALCIOBIDONE 2015 – Lo scettro al romanista Juan Manuel Iturbe

È Juan Manuel Iturbe il vincitore del Calciobidone 2015, giunto alla 7° edizione.

Il fantasista della Roma (da poco passato agli inglesi del Bournemouth in Premier League) è stato votato al 23% su 2439 votanti sul sito calciobidoni.it .

Acquistato dai giallorossi nell’estate 2014 per ben 22 milioni di euro dal Verona, Iturbe non ha mai davvero ingranato nella Capitale finendo subito etichettato come oggetto misterioso: lo scorso agosto sembrava fatta la sua cessione in prestito al Genoa, disposto a rilanciarlo con mister Gasperini, poi l’affare è saltato all’ultimo.

Nei primi mesi dell’attuale stagione il tecnico Rudi Garcia ha sperato in una inversione delle prestazioni del giocatore, che però via vai è nuovamente sparito.

Al 2° posto del Calciobidone 2015 ecco un’altro talento sudamericano, ovvero il brasiliano Hernanes dell’Inter (ora alla Juventus e cliccato col 18,9% di preferenze) acquisto più costoso dell’era Thohir a Milano, e anche adesso ai margini della squadra di Allegri a Torino.

Sul podio un’altra meteora romanista, Seydou Doumbia, al 3° posto col 15,3% di voti.

Roma che fa incetta di premi (sicuramente non ambitissimi), vedendo vincitore anche il centravanti bosniaco Edin Dzeko nella categoria “Jolly” relativa all’attuale stagione di Serie A, con 17,4% di voti.

 

Roberto Sabatino
About Roberto Sabatino 1638 Articles
Nato a Rapallo (GE) il 15 Maggio 1982, ha effettuato un corso di speakeraggio professionale presso la “Talent Academy” di Cologno Monzese (MI). Nelle stagioni 2012/2013 e 2013/2014 è lo speaker ufficiale del Calcio Como, per le gare interne allo stadio “Sinigaglia” nel campionato di Lega Pro. Da marzo 2013 è inviato per la trasmissione sportiva di Espansione TV, ETG+SPORT, al campo di allenamento del Calcio Como. Un passato come addetto stampa del Basket Como, dopo varie esperienze in alcune webradio con programmi sportivi, il 1° agosto 2013 lancia il portale Sport in Condotta.it. Ad agosto 2014 diventa telecronista per la webtv Sportube, che trasmette in esclusiva live tutte le gare delle squadre di Lega Pro. Da settembre 2015 torna ad essere lo speaker ufficiale del Calcio Como, per le gare interne del campionato di Serie B allo stadio "Sinigaglia". Nello stesso mese, partecipa e vince il 7° Workshop di Sportitalia Tv ed entra nella redazione. Ha scritto un libro dedicato al Genoa, dal titolo "Noi che vincemmo a Wembley".