SPORT IN CONDOTTA

LA VOCE DELLA PASSIONE

FOOTBALL – IAAFL: A Milano una giornata intensa tra Azzurri d’Italia e Camp Lodish 2015

2 min read

Una domenica intens…a in casa IAAFL, Milano centro di gravità del football italiano con il 2° appuntamento con Azzurri d’Italia la rappresentativa nazionale di categoria F9 di IAAFL che al Vigorelli(tempio nazionale del football) accompagnata da una giornata primaverile ha messo in campo più di 60 atleti provenienti da tutta Italia che, coordinati dall’Head Coach Enrico Bano, coadiuvato dallo staff Azzurri d’Italia, hanno fatto buona impressione sotto l’aspetto tecnico se pur nella fase di inizio stagione e fanno ben sperare per i prossimi appuntamenti ufficiali già a partire da luglio per arrivare alla manifestazione clou per nazioni di questo 2015 con la Coppa del Mondo a settembre.

Parallelamente, sempre al Vigorelli si è svolto il Camp Lodish 2015, il pluridecorato atleta USA che ha vinto due SB con Denver in Italia grazie all’interessamento delle società Rams Milano e Pitbulls Viterbo ha entusiasmato gli atleti intervenuti con la sua coinvolgente partecipazione e simpatia. Centoventicinque partecipanti hanno fatto quasi sparire il fondo verde del campo milanese e alla fine tante foto e saluti a Lodish e appuntamento a Viterbo nel weekend prossimo per un altro momento di FA che può solo far bene ai nostri ragazzi.

E, mentre gli atleti si divertivano al sole di questo primo marzo in una stanza fresca sotto la tribuna una decina di addetti stats si sono rinfrescati la memoria sulle modalità di svolgimento del loro compito, sotto la esperta supervisione di Massimo Foglio (figura storica del FA italico) consci di quanto sia importante il loro lavoro che permette di lasciare traccia delle imprese dei nostri team.

Poco distante il Vigorelli, all’Hotel Admiral clinic arbitrale coordinato da Antonio Pierattelli e Massimo Introini con Giulio Sanfelice a dirigere la parte tecnica, alcuni referees non lombardi erano in collegamento Skype, a fine giornata grande soddisfazioni per il proficuo lavoro svolto e appuntamento sui campi dal 14 marzo.

Contemporaneamente in via Piranesi al palazzo del CONI incontro conoscitivo con FIDAF, la nostra delegazione ha parlato delle iniziative IAAFL dedicate allo sviluppo del FA in Italia e nel Mondo, abbiamo precisato che non siamo alternativi a una federazione e siamo attenti a recepire collaborazioni con tutti se utili al nostro progetto, ci siamo accomiatati prevedendo di organizzare un prossimo ulteriore incontro di lavoro.

Stesso giorno prima esperienza di corso a distanza per monitor di flag football, da Montpellier (FRA) Walter Sabbioneda teneva un Course On-Line (COL) in collegamento con Milano. Grazie a queste facilitazioni date dalle nuove tecnologie è stato adottato l’uso dei COL per tutte le parti teoriche così da rendere da subito possibile l’interazione con neo tecnici residenti in zone molto distanti tra loro del Mondo.

Abbastanza per un giorno solo………

(Ufficio Stampa)

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.