SPORT IN CONDOTTA

LA VOCE DELLA PASSIONE

GP UNGHERIA: classifiche e numeri 2015

3 min read

600 pod
Il podio del GP di Ungheria: da sx, Daniil Kvyat (21 anni) 2°, Sebastian Vettel (28) 1°, Daniel Ricciardo (26) 3°

 
Le classifiche iridate e i numeri della stagione dopo la gara di Budapest (Ungheria), decimo Gran Premio del Mondiale di Formula 1 2015

41^ vittoria in Formula 1 per Sebastian Vettel. Il tedesco raggiunge Ayrton Senna. Davanti a loro ci sono solo Alain Prost con 51 successi e Michael Schumacher a quota 91.

5^ pole position consecutiva per Lewis Hamilton. La serie è incominciata al Gran Premio di Monaco 2015. Il record è di Ayrton Senna con 8 pole consecutive tra i GP di Spagna 1988 e Stati Uniti 1989.

Primo podio in carriera per Daniil Kvyat. Il russo della Red Bull sale sul secondo gradino del podio di Budapest alla sua 28^ gara di F.1.

Primo ritiro stagionale per Sergio Perez. Dopo 10 GP su 19 non si sono mai ritirati in corsa 5 piloti: la coppia della Mercedes (Lewis HamiltonNico Rosberg), quella della Williams (Valtteri BottasFelipe Massa) e il ferrarista Sebastian Vettel. Bottas però non ha preso parte al GP d’Australia per problemi alla schiena riscontarti dopo le qualifiche.

Lewis Hamilton si ferma a 16 podi consecutivi. Resta nelle mani di Michael Schumacher il primato di 19 gare consecutive chiuse a podio (Stati Uniti 2001 – Giappone 2002).

Con il 6° posto di Hamilton e l’8° di Rosberg, anche la Mercedes ferma la serie di 28 podi consecutivi (Australia 20014 – Gran Bretagna 2015, praticamente tutte le gare dell’era ibrida). Il record resta saldamente a Maranello, grazie ai 53 podi consecutivi ottenuti tra i GP di Malesia 1999 e Giappone 2002.

 
CAMPIONATO PILOTI

1. Lewis Hamilton 202 Punti

2. Nico Rosberg 181

3. Sebastian Vettel 160

4. Valtteri Bottas 77

5. Kimi Raikkonen 76

6. Felipe Massa 74

7. Daniel Ricciardo 51

8. Daniil Kvyat 45

9. Nico Hulkenberg 24

10. Romain Grosjean 23

11. Max Verstappen 22 (+3) variazione posizione rispetto alla gara precedente

12. Felipe Nasr 16 (1)

13. Sergio Perez 15 (1)

14. Pastor Maldonado 12 (1)

15. Fernando Alonso 11 (+3)

16. Carlos Sainz 9 (1)

17. Jenson Button 6

18. Marcus Ericsson 6 (2)

19. Roberto Merhi 0

20. Will Stevens 0

21. Kevin Magnussen 0

 
300 HAM

300 HAM HELMET

______________________________________________________________________

 

CAMPIONATO COSTRUTTORI

1. Mercedes 383 Punti

2. Ferrari 236

3. Williams 151

4. Red Bull 96

5. Force India 39

6. Lotus 35

7. Toro Rosso 31 (+1) variazione posizione rispetto alla gara precedente

8. Sauber 22 (1)

9. Mclaren 17

10. Marussia 0

 
600 mercedes

______________________________________________________________________

 

SFIDA TRA COMPAGNI DI SQUADRA

QUALIFICA

Hamilton 9 – Rosberg 1

Ricciardo 6 – Kvyat 4

Bottas 4 – Massa 6

Vettel 8 – Raikkonen 2

Alonso 6 – Button 3
Magnussen 0 – Button 1 (GP Australia)

Hulkenberg 8 – Perez 2

Verstappen 4 – Sainz 6

Grosjean 9 – Maldonado 1

Stevens 5 – Merhi 4 (Assenti al GP Australia)

Ericsson 4 – Nasr 6

 
NOTA:

Nel conteggio non si tiene conto delle retrocessioni sulla Griglia ma solo delle prestazioni velocistiche del sabato. A meno che la penalità sia stata contratta proprio durante il giro veloce

 
____________________________________________________________________

 

GARA

Hamilton 7 – Rosberg 3

Ricciardo 5 – Kvyat 5

Bottas 5 – Massa 5

Vettel 8 – Raikkonen 2

Alonso 5 – Button 4
Magnussen 0 – Button 1 (GP Australia)

Hulkenberg 4 – Perez 6

Verstappen 4 – Sainz 6

Grosjean 8 – Maldonado 2

Stevens 4 – Merhi 5 (Assenti al GP Australia)

Ericsson 3 – Nasr 7

 
____________________________________________________________________

 

GIRI VELOCI IN GARA

Hamilton 5 – Rosberg 5

Ricciardo 6 – Kvyat 4

Bottas 2 – Massa 8

Vettel 5 – Raikkonen 5

Alonso 4 – Button 5
Magnussen 0 – Button 1 (GP Australia)

Hulkenberg 5 – Perez 5

Verstappen 6 – Sainz 4

Grosjean 5 – Maldonado 3 *

Stevens 6 – Merhi 3 (Assenti al GP Australia)

Ericsson 6 – Nasr 4

 
* Ritirati durante il primo giro dei GP d’Australia e di Gran Bretagna

 
600 sfida10

____________________________________________________________________

 

NUMERI 2015

POLE POSITION

PILOTI:
9 Hamilton
1 Rosberg

SQUADRE:
10 Mercedes

MOTORI:
10 Mercedes

______________________________________________________________________

VITTORIE

PILOTI:
5 Hamilton
3 Rosberg
2 Vettel

SQUADRE:
8 Mercedes
2 Ferrari

MOTORI:
8 Mercedes
2 Ferrari

______________________________________________________________________

PODI

PILOTI:
9 Hamilton, Rosberg
7 Vettel
1 Raikkonen, Bottas, Massa, Ricciardo, Kvyat

SQUADRE:
18 Mercedes
8 Ferrari
2 Williams, Red Bull

MOTORI:
20 Mercedes
8 Ferrari
2 Renault

______________________________________________________________________

GIRI PIÙ VELOCI IN GARA

PILOTI:
4 Hamilton
2 Raikkonen, Rosberg, Ricciardo

SQUADRE:
6 Mercedes
2 Ferrari, Red Bull

MOTORI:
6 Mercedes
2 Ferrari, Renault

______________________________________________________________________

RITIRI IN GARA

PILOTI:
6 Maldonado
5 Alonso, Button, Verstappen
4 Sainz
3 Grosjean, Raikkonen
2 Kvyat, Hulkenberg
1 Magnussen, Ericsson, Merhi, Stevens, Nasr, Ricciardo, Perez

SQUADRE:
11 Mclaren
9 Lotus, Toro Rosso
3 Red Bull, Force India, Ferrari
2 Marussia, Sauber

MOTORI:
12 Renault, Mercedes
11 Honda
7 Ferrari

 
NOTA:

Nel conteggio si considerano ritirati anche quei piloti che, avendo coperto più del 90% della distanza di gara prima del ritiro, risultano essere classificati

Merhi, Alonso, Bottas non hanno disputato il GP d’Australia, Stevens nemmeno quello di Malesia

 
600 numeri10

 
Francesco Bagini
La Formula Magica

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.