HOCKEY PISTA – Buon pareggio casalingo per Monza

Un buon Teamservicecar pareggia 5-5 con il Montebello e allunga a tre gare la striscia positiva. I ragazzi di Colamaria giocano un’ottima partita, reagendo con grande coraggio alle reti di Tataranni & Co., agguantando il pareggio con una staffilata di un ritrovato Galimberti a 2’40” dalla fine.

Dopo un Primo chiuso 0-0, nel quale si ergevano al ruolo di protagonista i due portieri Zampoli e Nicoletti, la ripresa si rivelava di ben altro spessore, con uno score di 10 reti complessive e ben 6 pali (tre per tempo) colpiti da un Monza alquanto sfortunato.

La sagra del gol viene inaugurata al 5’, quando Tataranni buca Zampoli dopo un recupero di un ottimo Paiva. Il Monza reagisce e in un minuto Nadini e Galimberti con un rigore chirurgico ribaltano il punteggio. Il Montebello vive su ottime ripartenze e lo spagnolo Miguelez trova due magie balistiche che riportano nuovamente avanti la formazione di Chiarello.

La gara è vivace, Tataranni allunga sul 4-2 e la gara sembra prendere la via del vicentino. Ma i ragazzi di Colamaria possiedono grande carattere e con Nadini – al 19° gol stagionale – e Galimberti, riagguantano il pari. Ardit delizia con grandi chiusure, mentre Zucchetti timbra il terzo palo personale di serata.

Si entra nel finale con una magia di un positivo Paiva, che con uno stop e tiro in girata riporta avanti gli ospiti. Esattamente come una settimana fa a Grosseto, il Teamservicecar mette in pista l’anima e con un gol di Galimberti trova il 5-5 finale, prima del brivido conclusivo, quando un ottimo Borgo in slalom salta tre uomini e serve Nadini, che di un soffio manca l’assist no look del numero 6 monzese.

Un Monza sicuramente in crescita, che resta così a contatto con Correggio e Grosseto, nella lotta per la quint’ultima piazza. Adesso i biancorossoblu sono in attesa di un trittico in trasferta da pelle d’oca, che parte mercoledì con il derby di Lodi e proseguirà con Follonica e Valdagno.

TEAMSERVICECAR MONZA – TIERRE CHIMICA MONTEBELLO  5-5 (0-0)

Teamservicecar: Zampoli, Zucchetti, Lazzarotto, Nadini, Borgo – Galimberti, Ardit, Lanaro, Tognacca, Brusamarello – All. Colamaria T

Tierre Chimica: Nicoletti E, Nicoletti D, Fariza (C), Miguelez, Tatararanni – Paiva, Bertinato, Bolla, Peretto, Bovo, All. Chiarello

Marcatori: 2t: 5’16” Tataranni, 5’32” Nadini, 6’39” Galimberti (rig), 8’54” e 11’32” Miguelez, 14’25” Tataranni (TD), 19’22” Nadini (TD), 20’58” Galimberti, 21’21” Paiva, 22’20” Galimberti.

(Paolo Virdi – Ufficio Stampa)

Roberto Sabatino
About Roberto Sabatino 1670 Articles
Nato a Rapallo (GE) il 15 Maggio 1982, ha effettuato un corso di speakeraggio professionale presso la “Talent Academy” di Cologno Monzese (MI). Nelle stagioni 2012/2013 e 2013/2014 è lo speaker ufficiale del Calcio Como, per le gare interne allo stadio “Sinigaglia” nel campionato di Lega Pro. Da marzo 2013 è inviato per la trasmissione sportiva di Espansione TV, ETG+SPORT, al campo di allenamento del Calcio Como. Un passato come addetto stampa del Basket Como, dopo varie esperienze in alcune webradio con programmi sportivi, il 1° agosto 2013 lancia il portale Sport in Condotta.it. Ad agosto 2014 diventa telecronista per la webtv Sportube, che trasmette in esclusiva live tutte le gare delle squadre di Lega Pro. Da settembre 2015 torna ad essere lo speaker ufficiale del Calcio Como, per le gare interne del campionato di Serie B allo stadio "Sinigaglia". Nello stesso mese, partecipa e vince il 7° Workshop di Sportitalia Tv ed entra nella redazione. Ha scritto un libro dedicato al Genoa, dal titolo "Noi che vincemmo a Wembley".