HOCKEY PISTA – Monza programma già il futuro

Nonostante l’emergenza sanitaria che ha di fatto annullato la stagione sportiva 2019/2020 di Serie A1, l’Hockey Roller Club Monza pensa già al futuro con ottimismo. La società brianzola, grazie al prezioso e rinnovato supporto del main-sponsor Teamservicecar, ha portato a termine il pagamento dei rimborsi a giocatori e staff.

Franco Macrì, titolare dell’azienda di Concorezzo, ha confermato che il binomio con HRC proseguirà : “Il prossimo anno vogliamo proseguire con l’abbinamento tra l’azienda e HRC perché ho fiducia verso la dirigenza, che gestisce il club con grande parsimonia e amore verso l’hockey. Il progetto è realmente accattivante, puntare sui giovani è una scommessa per cui vale la pena investire. Poi il fatto che la società sia riuscita a tenere fede agli impegni in un momento così arduo è dovuto anche ad una gestione oculata del budget”.

Questa è sicuramente una bella mattonella per la società del presidente Andrea Brambilla, che ha dichiarato: “Stiamo lavorando per consolidare il progetto iniziato tre anni fa e che prosegue ininterrottamente grazie a Franco Macrì e agli altri sponsor, gente che quotidianamente ci permette di lavorare con i giovani e per i giovani. Puntare su di loro consente di avere una freschezza d’intenti plasmabile dal lavoro di Colamaria, oltre alla giusta dose di entusiasmo e rabbia agonistica, che magari può difettare in un veterano. Parallelamente consente anche un contenimento dei costi, che ci permette una gestione regolare, che significa pagare puntualmente i giocatori e rispettarli anche in casi di emergenza come questo”.

“In questo momento siamo ovviamente fermi – conclude Brambilla –, ma sappiamo che la giunta comunale di Biassono ha stanziato dei fondi per rifare il parquet, che sarebbe un regalo grandissimo per tutto l’hockey. Speriamo che si possa tornare alla normalità e che alla ripresa di settembre i nostri ragazzi possano giocare su una pista da sogno”.

Roberto Sabatino
About Roberto Sabatino 1638 Articles
Nato a Rapallo (GE) il 15 Maggio 1982, ha effettuato un corso di speakeraggio professionale presso la “Talent Academy” di Cologno Monzese (MI). Nelle stagioni 2012/2013 e 2013/2014 è lo speaker ufficiale del Calcio Como, per le gare interne allo stadio “Sinigaglia” nel campionato di Lega Pro. Da marzo 2013 è inviato per la trasmissione sportiva di Espansione TV, ETG+SPORT, al campo di allenamento del Calcio Como. Un passato come addetto stampa del Basket Como, dopo varie esperienze in alcune webradio con programmi sportivi, il 1° agosto 2013 lancia il portale Sport in Condotta.it. Ad agosto 2014 diventa telecronista per la webtv Sportube, che trasmette in esclusiva live tutte le gare delle squadre di Lega Pro. Da settembre 2015 torna ad essere lo speaker ufficiale del Calcio Como, per le gare interne del campionato di Serie B allo stadio "Sinigaglia". Nello stesso mese, partecipa e vince il 7° Workshop di Sportitalia Tv ed entra nella redazione. Ha scritto un libro dedicato al Genoa, dal titolo "Noi che vincemmo a Wembley".