HOCKEY PISTA – SERIE A1: Continua il buon momento di Monza, espugnata Scandiano

Vince ancora il Teamservicecar, che espugna Scandiano per 5-4 e si porta al sesto posto della graduatoria. Per la squadra di Colamaria si tratta del settimo risultato utile consecutivo, con sei vittorie e un pareggio. Una striscia che conferma l’ottimo momento dell’HRC, capace di adeguarsi ad ogni tipo di pista e avversario, risalta una grande condizione fisica.

L’inizio è  un monologo di marca biancorossoblu, con Verona impegnato con grande frequenza, soprattutto da Pol Franci, autentica spina nel fianco di una retroguardia emiliana troppo spesso distratta. Il Monza spinge con fiducia e all’8’ Martinez da due passi corregge in rete una respinta di Verona firmando l’1-0.

Il raddoppio è merito di Zucchetti, “battezzato” da un’errata rotazione difensiva dei padroni di casa, che permettono a numero 2 brianzolo di prendere la mira e infilare in rete un “dritto” dal limite.

Il consueto stile difensivo monzese crea molti problemi in fase di lettura allo Scandiano, mentre le chiusure difensive di Martinez sono state sempre puntuali. E quando la difesa non regge l’offensiva dei padroni di casa, entra in gioco Zampoli, che salva chiudendo su un testa a testa di Montivero. Buona anche la gestione del ritmo negli ultimi minuti, con il portierone toscano che sventa da campione una girata di Baieli.

Secondo tempo

Pronti via e dopo 25 secondi Montivero indovina un tiro dal limite che s’infila sul primo palo. Il gol rimette in partita uno Scandiano, decisamente più aggressivo, rendendo la gara più vibrante.

Al 6’ errore di Pol Franci, che a porta spalancata trova un grandissimo intervento di Verona, che toglie un gol già fatto, mentre sulla ripartenza Montivero sbilancia Zampoli ma apre troppo l’angolo, fallendo un’ottima occasione.

All’8’ una virata di Saavedra colpisce il palo a Zampoli battuto nel miglior momento dei padroni di casa. La legge del gol sbagliato – gol subito viene applicata alla lettera: così sul ribaltamento Martinez devia in rete una pallina vagante, firmando il 3-1.

La gestione dei ritmi del Monza è da manuale: accelerazioni e rallentamenti improvvisi, un’attenta copertura difensiva e zero palle perse.

La gara si riapre al 19’: scivolata di Martinez e contropiede dello Scandiano, con Franchi che libera Montivero e in testa a testa infila il gol del 3-2. Si batte da metà pista e al primo tiro il Monza allunga nuovamente: questa volta è Zucchetti a bucare Verona con un rasoterra dalla destra.

Il finale è vibrante: Saavedra accorcia nuovamente, ma Martinez veleggia nelle praterie lasciate dai padroni di casa e in contropiede insacca la rete della vittoria, rendendo inutile la zampata sulla sirena ancora di Saavedra, l’ultimo ad arrendersi tra gli emiliani.

A fine gara viene premiato Julian Martinez, che dopo aver toccato quota 52 reti con la casacca del Monza, vince anche il titolo di MVP dell’incontro.

Per il Monza l’impegnativo mese di dicembre è iniziato con due importanti successi esterni, che hanno consolidato le classifiche di Eurolega e di campionato: non c’era modo migliore per prepararsi ad affrontare il Viareggio, ospite sabato sera al PalaRovagnati.

Ubroker Scandiano  – Teamservicecar HRC Monza 4-5 (0-2)

Ubroker Scandiano Errico, Franchi, Buralli, Saavedra, D’Anna, Baieli, Gallo, Montivero, M. Verona. All. Crudeli

Teamservicecar HRC Monza Zampoli, Zucchetti, Lazzarotto, Ollè, Galimberti, Nadini, Martinez, Franci, Schena, Uboldi. All. Colamaria

Arbitri Andrisani di Matera e Parolin di Bassano del Grappa

RETI PT 8’ Martinez, 16’ Zucchetti ST 00’25 Montivero, 9’ Martinez, 19’ Montivero, 19’26”Zucchetti, 23’ Saavedra, 24’06” Martinez, 24’47” Saavedra.

(Paolo Virdi)

Roberto Sabatino
About Roberto Sabatino 1394 Articles
Nato a Rapallo (GE) il 15 Maggio 1982, ha effettuato un corso di speakeraggio professionale presso la “Talent Academy” di Cologno Monzese (MI). Nelle stagioni 2012/2013 e 2013/2014 è lo speaker ufficiale del Calcio Como, per le gare interne allo stadio “Sinigaglia” nel campionato di Lega Pro. Da marzo 2013 è inviato per la trasmissione sportiva di Espansione TV, ETG+SPORT, al campo di allenamento del Calcio Como. Un passato come addetto stampa del Basket Como, dopo varie esperienze in alcune webradio con programmi sportivi, il 1° agosto 2013 lancia il portale Sport in Condotta.it. Ad agosto 2014 diventa telecronista per la webtv Sportube, che trasmette in esclusiva live tutte le gare delle squadre di Lega Pro. Da settembre 2015 torna ad essere lo speaker ufficiale del Calcio Como, per le gare interne del campionato di Serie B allo stadio "Sinigaglia". Nello stesso mese, partecipa e vince il 7° Workshop di Sportitalia Tv ed entra nella redazione