HOCKEY PISTA – SERIE A1: primo punto stagionale per Monza

Dalla trasferta di Sarzana arriva il primo punto della nuova stagione di Serie A1 per l’Hockey Roller Club Monza.

I ragazzi di coach Colamaria vanno doppiamente sotto nel primo quarto d’ora (reti di Borsi e Ipinazar), salvo poi rimediare con la rimonta del duo Zucchetti-Nadini.

Monza crolla però nuovamente sotto il colpo di Moyano e sembra essere il ko definitivo: ma la squadra non molla e raggiunge il 3-3 finale grazie alla rete di Franci.

Credit Agricole Sarzana – Teamservicecar HRC Monza 3-3 (2-1)

Credit Agricole: Corona, Ipinazar, Borsi (C), Perroni, Rossi – Garcia J, Fantozzi, Moyano, Rispogliati, Bianchi – All. Bertolucci

TeamServiceCar: Zampoli, Zucchetti, Martinez J (C), Olle, Franci – Lazzarotto, Galimberti, Nadini, Schena, Uboldi – All. Colamaria

Reti 14’28” Borsi, 15’30” Ipinazar, 24’49” Zucchetti 2t 13’31” Nadini, 17’42” Moyano, 20’32” Franci

Arbitri: Silecchia di Giovinazzo (BA) e Di Domenico di Correggio (RE)

Roberto Sabatino
About Roberto Sabatino 1558 Articles
Nato a Rapallo (GE) il 15 Maggio 1982, ha effettuato un corso di speakeraggio professionale presso la “Talent Academy” di Cologno Monzese (MI). Nelle stagioni 2012/2013 e 2013/2014 è lo speaker ufficiale del Calcio Como, per le gare interne allo stadio “Sinigaglia” nel campionato di Lega Pro. Da marzo 2013 è inviato per la trasmissione sportiva di Espansione TV, ETG+SPORT, al campo di allenamento del Calcio Como. Un passato come addetto stampa del Basket Como, dopo varie esperienze in alcune webradio con programmi sportivi, il 1° agosto 2013 lancia il portale Sport in Condotta.it. Ad agosto 2014 diventa telecronista per la webtv Sportube, che trasmette in esclusiva live tutte le gare delle squadre di Lega Pro. Da settembre 2015 torna ad essere lo speaker ufficiale del Calcio Como, per le gare interne del campionato di Serie B allo stadio "Sinigaglia". Nello stesso mese, partecipa e vince il 7° Workshop di Sportitalia Tv ed entra nella redazione. Ha scritto un libro dedicato al Genoa, dal titolo "Noi che vincemmo a Wembley".