SPORT IN CONDOTTA

LA VOCE DELLA PASSIONE

ITALIANI ALL’ESTERO – Nuove mete per Fabbrini e Piovaccari

2 min read

Continua il girovagare all’estero per 2 giocatori italiani che in patria hanno raccolto poco.

Per il 3° anno consecutivo l’attaccante Federico Piovaccari (31 anni) giocherà all’estero con la medesima squadra diversa: dopo le buone esperienze in Romania con la Steaua Bucarest (16 gol stagionali compresi i 4 realizzati nella Champions League 2013/2014) ed in Spagna nell’Eibar (6 reti nella Liga), il giocatore nativo di Gallarate ripartirà dall’Australia.

Piovaccari giocherà infatti nel campionato della A-League con la maglia del Western Sydney Wanderers.

Senza presenze in Serie A, l’attaccante ha sempre giocato tra Serie B e Lega Pro toccando l’apice col Cittadella nel 2010/2011 dove segnò 23 gol nel torneo cadetto: l’anno dopo il salto ad una big come la Sampdoria, appena retrocessa in B, dove però segna poco e dura altrettanto (2 gol in 6 mesi).

Quindi Brescia, Novara e Grosseto, fino all’addio al nostro campionato.

Resta all’estero anche il fantasista Diego Fabbrini (25 anni), scuola Empoli con cui esplose nel biennio 2009-2011 fino al passaggio all’Udinese: in Friuli gioca poco e passa in prestito al Palermo (8 presenze ed 1 gol in metà stagione), quindi la famiglia Pozzo lo dirotta in Championship alla società satellite Watford. calcio_fabbrini_middlesbrough

Anche qui solo 6 mesi in Inghilterra, con in mezzo il ritorno in patria al Siena nel gennaio 2014 in Serie B: torna al Watford per fine prestito, non rientra nei piani del tecnico, e quindi gira 2 squadre in 6 mesi nel 2015 (prima Millwall e poi Birmingham City).

Adesso il passaggio ufficiale all’ambizioso Middlesbrough sempre in Championship, che punta alla promozione in Premier: il “Boro” se ne intende di italiani, avendo già avuto buone esperienze con Fabrizio Ravanelli e Massimo Maccarone.

Sarà il rilancio anche per Fabbrini?

 

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.