MONDIALI PALLAVOLO FEMMINILI: L’Italia vince anche contro la Cina

L’Italia batte anche la Cina per 3-1 e chiude al primo posto la prima fase nel girone B di Sapporo.

5 vittorie su cinque, 15 punti accumulati, dato importante in quanto, come nel Mondiale maschile vinto dalla Polonia, nella seconda fase che verrà ospitata ad Osaka, l’Italia si porta in dote i punti fin qui accumulati.

Parte male la partita con le cinesi (campionesse olimpiche in carica) che si aggiudicano il primo set per 25-20.

Per fortuna la squadra di Mazzanti non si scoraggia e reagisce già dal secondo set.  Migliore in campo la Enogu con ben 29 punti, bene il muro con la Bosetti e Danesi e la battuta che fa male alle avversarie.

Tabellino della gara: Italia-Cina 3-1 ( 20-25; 26-24; 25-16; 25-20).

Finora le azzurre hanno vinto in modo netto contro Bulgaria, Canada, Cuba, Turchia e infine la Cina.

Nel complesso la squadra ha mostrato di essere in grande forma, liquidando senza troppi problemi ad esempio la Turchia, squadra forte e temibile allenata dall’italiano Guidetti.

Importante anche la vittoria contro le cinesi, in quello che era un vero e proprio spareggio per il primo posto nel girone.

Difficile dire dove potrà arrivare la nazionale: squadra molto giovane, ma forte e molto motivata e con diverse debuttanti in un torneo così importante.

Ora inizia la seconda fase: le azzurre affronteranno Thailandia, Azerbaigian, Russia e Usa dal 7 all’11 ottobre.

Le sensazioni sono positive. L’euforia è alle stelle.

Speriamo in un esito diverso dal Mondiale maschile..

Forza azzurre, forza Italia!

 

 

About Fabio Inferrera 71 Articles
Nato a Monza il 12 gennaio 1977, siciliano di origine, uomo di mondo d’adozione. E’ laureato in Lettere moderne presso l’Università degli studi di Milano. Amore smisurato per lo sport, dal calcio al basket, disciplina quest’ultima praticata per oltre dieci anni in gioventù, con la passione per le storie belle da raccontare.