MONZA IN PISTA – Monza historic 2019

Dopo il weekend del Gran Premio d’Italia di Formula 1 vinto dal ferrarista Charles Le Clerc, tornano i motori protagonisti nel Tempio della velocità di Monza e a farla da padrone saranno le vetture che hanno fatto la storia dell’automobilismo in pista.

Arriva infatti dal 20 al 22 Settembre l’appuntamento con l’Historic, organizzato dai francesi di Peter Auto e già transitato a Monza nel 2015 e 2017, che vede in pista più di 300 vetture, suddivise rispettivamente nelle seguenti categorie: 2.0L Cup, Classic Endurance Racing (1&2), Endurance Racing Legends, Group C Racing, Heritage Touring Cup, Sixtie’s Endurance, The Greaterst’s Trophy e Coppa Geki Russo (Formula Junior e Formula 3).

La 2.0L Cup vedrà in pista 25 Porsche da 2.0 L costruite prima del 1966 in una sola gara della durata di 30 minuti, le due classi Endurance Racing invece è riservata alle automobili dal 1966 al 1981, dove più di 50 esemplari, tra i quali una Ferrari 512 S, una Porsche 935, una Alfa Romeo T33/3 guidata dall’odierno commissario FIA ed ex pilota di F1 e turismo Emanuele Pirro, si sfideranno in una gara della durata di 1 ora.

La categoria Endurance Racing Legends è invece la categoria più moderna del lotto, con macchine relativamente recenti, tra le quali la famosa Ferrari 333 SP, costruite tutte negli anni ’90 e 2000, guidate da giovani gentlemen drivers; nel Group C Racing in pista scenderanno le vetture più potenti del weekend, costruite tra il 1982 e il 1993, che hanno fatto la storia della 24 di Le Mans, ma anche di alcune edizioni della 1000 Km di Monza, tra le quali la Jaguar XJR-8.

La Heritage Touring Cup è invece la classe destinata alle vetture turismo dal 1966 al 1984, mentre la Sixtie’s Cup, come già fa intuire il nome, è per le GT degli anni 60, che si fideranno in una gara Endurance di ben 2 ore.

La Greatest Trophy invece darà la possibilità agli appassionati di ammirare alcune delle vetture più costose al mondo, tra gli anni 50 e 60, tra le quali la Ferrari 250 GT Berlinetta, l’ Alfa Romeo TZ e l’ Aston Martin DB2 Vantage.

A chiudere il programma la Coppa Geki Russo, dove prenderanno parte le uniche vetture Formula del weekend storico monzese, tra le quali Formula Junior e Formula 3 dal 1958 al 1964.

Il venerdì sarà a ingresso gratuito, mentre sabato e domenica il costo del biglietto sarà di 14 Euro, con la possibilità di abbonarsi a 20 Euro per entrambe le giornate, in un weekend sicuramente ricco di emozioni ed amarcord.

About Massimo Consonni 96 Articles
Massimo Consonni, nato a Monza il 08/03/1981. Laureato in Scienze Motorie nel 2005, nel 2006 ottiene un Master Universitario di 2° livello in "Management e gestione dello sport e degli eventi". Da sempre appassionato di pallacanetsro a 360°, prima come giocatore, poi una carriera di arbitro che lo porta fino alla C1, attulamente è tesserato per la FIP come Istruttore Regionale Minibasket, Preparatore Fisico e Allenatore. Durante la sua carriera ha avuto modo di collaborare nel giugno 2012 e 2013 in qualità di Allenatore presso la University of Texas a Austin, TX negli Stati Uniti presso i loro camp estivi; oltre ad allenare lavora con contratti propri e in collaborazione con FIP e CONI nell'ambito delle scuole primarie della Brianza. Collezionista di card NBA e DVD di partite di basket, gestisce il sito di scambio DVD http://bballdvds.webs.com attraverso il quale è in contatto con collezionisti di tutto il mondo.