NUOTO – Pozzi e Dolfin agli European Masters Games

L’ultimo impegno stagionale per Francesca Pozzi (BLM Briantea84) e Marco Dolfin (Fiamme Oro e BLM Briantea84) passerà da Torino. Da venerdì 26 luglio a domenica 4 agosto il capoluogo piemontese ospiterà gli European Masters Games 2019 – Sport, Culture and Art Live here -, kermesse internazionale quadriennale aperta a tutti gli sportivi del mondo over 30 che si cimenteranno in 29 discipline. Presente anche il nuoto paralimpico, con le gare in programma da domenica 28 a martedì 30 luglio.

Per Dolfin la partecipazione alla competizione sarà la concretizzazione dei risultati ottenuti a Roma in occasione del Campionato Master Finp (Federazione italiana nuoto paralimpico) del 12 maggio scorso. I due ori conquistati nei 50 e 100 rana SB05 gli hanno garantito una delle 8 slots (4 uomini e 4 donne) messe a disposizione dalla Finp per formare la spedizione chiamata a rappresentare l’Italia tra i 760 atleti che scenderanno in vasca nella 3 giorni dedicata al nuoto paralimpico. Pozzi, in gara come portacolori della BLM, avrà l’opportunità di sfruttare la manifestazione per misurarsi tra i grandi come già accaduto durante l’evento capitolino di maggio. In quel frangente il cronometro non ha sorriso all’atleta canturina che avrà la possibilità di migliorare i suoi personali nei 50 e 100 rana e nei 50 farfalla.

“Sarà un’esperienza molto importante per Francesca Pozzi – ha commentato Ilaria Spadaro, tecnico e responsabile del settore Finp canturino -. Il clima e la location saranno un bel banco di prova dopo una stagione ricca di soddisfazioni, l’obiettivo primario dovrà essere quello di godersi il momento. Non potrà mancare l’occhio al cronometro e al termine della competizione, in base ai risultati finali, tireremo le somme”.

LE GARE – Palazzo del Nuoto, via Filadelfia 89 (10134 Torino)

Francesca Pozzi

(50 rana, 100 rana, 50 farfalla)

Marco Dolfin

(50 rana, 100 rana)

(Ufficio Stampa)

Roberto Sabatino
About Roberto Sabatino 1573 Articles
Nato a Rapallo (GE) il 15 Maggio 1982, ha effettuato un corso di speakeraggio professionale presso la “Talent Academy” di Cologno Monzese (MI). Nelle stagioni 2012/2013 e 2013/2014 è lo speaker ufficiale del Calcio Como, per le gare interne allo stadio “Sinigaglia” nel campionato di Lega Pro. Da marzo 2013 è inviato per la trasmissione sportiva di Espansione TV, ETG+SPORT, al campo di allenamento del Calcio Como. Un passato come addetto stampa del Basket Como, dopo varie esperienze in alcune webradio con programmi sportivi, il 1° agosto 2013 lancia il portale Sport in Condotta.it. Ad agosto 2014 diventa telecronista per la webtv Sportube, che trasmette in esclusiva live tutte le gare delle squadre di Lega Pro. Da settembre 2015 torna ad essere lo speaker ufficiale del Calcio Como, per le gare interne del campionato di Serie B allo stadio "Sinigaglia". Nello stesso mese, partecipa e vince il 7° Workshop di Sportitalia Tv ed entra nella redazione. Ha scritto un libro dedicato al Genoa, dal titolo "Noi che vincemmo a Wembley".