SPORT IN CONDOTTA

LA VOCE DELLA PASSIONE

Pass(i)oni – Diobò che spettacolo: il GP di Laguna Seca

4 min read

Diobò che tristezza…

un altro giovane centauro, Andrea, è volato in Paradiso…quindi la tristezza c’è stata perchè sicuramente lui, come è già successo a me, preferiva rimanere affianco ai familiari e a tutti quelli che conosce…e che poteva ancora conoscere…comunque dai, tranquilli ragazzi, lui ora è qui con me!!!

Appena c’è stato l’arrivo quassù, e mi è stato riferito che Andrea stava salendo, non ho visto in diretta la corsa, sono andato subito a prenderlo e rassicurarlo!!!

Sapete com’è, qua i primi momenti è davvero un bel casino…c’è tutto l’iter da seguire, chiedono firme, autografi… ed in primis c’è da fave la bella chiaccherata con l’amico Pietro, che è anche il primo degli aficionados al mondo dei piloti…lui, ai tempi, mi raccontava l’altra volta, amava far delle gran gare a Roma e dintorni, sgasando con certe superbighe da cross!!!

Comunque quando Andrea è approdato qua, nella zona del paradiso dedicata ai motociclisti, ero la ad aspettarlo, e vedendomi mi sì subito buttato al collo, abbracciandomi.

Qualche lacrima è scesa, era strano però, anche perchè sul viso di entrambi appariva il sorriso di due che si ritrovano dopo tanto tempo.

L’ho rassicurato subito mostrandogli la zona che frequento maggiormente, alcune delle varie piste su cui giriamo e, soprattutto, facendogli capire e vedere che possiamo stare ancora vicinissimi a tutti quelli che amiamo…il mondo è qua ad uno schiocco…diobò basta un attimo e siam lì!!!

…e badate bene che poi anche voi ve ne accorgete della presenza, quando arriviamo…una scintilla s’accende, sentiamo tutti quanti nel cuore tanto calore…è naturalmente grazie e attraverso l’Amore che rimaniamo uniti!!!

Diobò, così è andata nelle prime ore e nei primi giorni insieme ad Andrea quassù!!!

A me era successo con Kato, ora nella superstanza nell’angeliPaddock dove dormiamo, me la son fatta preparare direttamente qua così appena scendo posso già girare, dormiamo vicini!!!

Insomma, vicini è una parolona…è così grande, spaziosa, piena di colori, motori e televisori che mostrano gare di tutti i tipi, di tutti gli universi!!!…diobò che bello qua!!!

State tranquilli laggiù, Andrea sta qui con me, sta bene e in poco tempo ha ritrovato anche il sorriso…naturalmente scende spesso a controllare che le robe vadano bene anche a tutti voi…diobò è veramente forte questo Antonelli qua!!!

Tornando un attimo alla domenica delle gare, a Laguna Seca è stato davvero un Gp tosto, significativo.

Laggiù sento che si parla di passaggio di consegne da parte del Dottor46 verso Cabroncito Marquez.

Diobò in effetti lo spagnolettino va fortissimo, vincendo anche questa gara è andato a quota tre successi stagionali…Al debutto tra i grandi!!!…diobò, si sarà effettivamente detto anche il Vale, questo và veramente forte!!!

Comunque già nel gran premio precedente, in Germania, l’amico pesarese era stato infilato abbastanza duramente dal rivale iberico.

Detto questo direi che Vale, accettando in queste due gare il verdetto della pista, proverà a riprendersi qualche bella rivincita.

Anche alla faccia di tutti quelli che, a questo punto della carriera, dicono che lui “rischia poco” rispetto agli altri piloti, magari emergenti e affamati come Marc.

Ma, Diobò: Come fate a dire che rischia poco?…su ste moto o vai, dando tutto quello che puoi, o stai a casa, comodo comodo sul divano!!!

Vale sta andando forte nella stagione del ritorno sulla M1, è riuscito a vincere ad Assen e, quando riuscirà a trovare l’assetto giusto e adatto alla pista del weekend lotterà per il gradino più alto del podio…d’altronde stiamo parlando del nove volte world Champion, mica patacca!!!!

Anche gli altri piloti a volte faticano, fornendo un rendimento abbastanza altalenante.

Crutchlow, ad esempio, che ben si era comportato nel Gp in Germany, a sto giro ha fatto fatica, arrivando dietro…così come le Ducati, che si sono affrontate in una bella battaglia tra compagni di box, Dovipower e Kentucky Kid, Nicky Hayden.

Il centauro statunitense, che qui gioca in casa e aveva già vinto qualche volta in passato, ha dichiarato che a fine stagione saluterà la rossa di Borgo Panigale.

Weekend da paura per Bradl, che ha fatto la pole position ed è andato parecchio forte anche in gara. L’austriaco è giunto secondo, mentre diversa è la storia per i due reduci da infortuni vari, Pedrosa e Lorenzo.

Correvano entrambi con molta attenzione e numerosi cerotti sparsi qua e la…diobò miticamente han gareggiato a testa alta, facendo quello che potevano per evitare che il cerbiatto Marquez prenda un numero eccessivamente alto di punti di distacco!!!

Diobò, bella gara, l’ha confermato anche Andrea che però l’ha vista in replica con me e Fangio qualche giorno dopo…perchè prima era quasi introvabile…tutto il tempo lì con voi!!!

Lo capisco e lo incoraggio, ricordo bene che è successo anche a me!!!

Vado, insieme a lui ora andremo a girare con le moto da cross…è così tanto il gusto nel veder guidare e trionfare così bene l’amico Tony Cairoli che qua ci vien subito da allenarci a manetta…let’s go Andre!!!

Saluti a tutti quanti,

SuperPippo & Andrea

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.