SPORT IN CONDOTTA

LA VOCE DELLA PASSIONE

PRELIMINARI DI EUROPA LEAGUE – Il Tre Fiori nella Storia

2 min read

La data del 5 luglio 2018 entra di diritto nella Storia del calcio della piccola repubblica di San Marino: mai infatti una sua squadra fra Champions League ed Europa League era riuscita a superare un turno preliminare di qualificazione. L’impresa è stata realizzata dal Tre Fiori, nonostante la sconfitta per 1-0 con il Bala Town (Galles), grazie al gol di Nathan Burke al minuto 77, ininfluente dopo il 3-0 dell’andata.

Grande e meritata soddisfazione per la squadra più titolata di San Marino (sette scudetti in bacheca), allenata da mister Cecchetti.

Addirittura epica poteva essere la serata: la Folgore sfiora la qualificazione, ma viene beffata al 96’ da un autogol di Sartori che fissa in parità la sfida con la Ue- Engordany, squadra dell’Andorra. Si partiva dal 2-1 subito dai sammarinesi all’andata. Ieri a pochi minuti dalla fine Sacco aveva illuso i suoi tifosi. Allo scadere del tempo di recupero purtroppo è arrivata la beffa. Complimenti comunque al team del coach Oscar Lasagni.

Il Tre Fiori ora affronterà in un duplice impegno la squadra slovena del Rudar con la quale servirà una grande impresa vista la maggiore caratura tecnica degli slavi.

Nella squadra di San Marino militano due giocatori che hanno calcato anche i campi del campionato italiano: Alessandro Teodorani, poche presenze in serie A con il Cesena negli anni 90 e Sossio Aruta, noto anche per la sua partecipazione al campionato di serie D nel Cervia guidato da Ciccio Graziani ai tempi di un noto Reality show sul calcio. Nella sua carriera Sosso ha anche giocato in B con il Pescara e in serie C con l’Ascoli, oltre ad aver militato in oltre venti squadre in varie categorie.

Basterà la loro esperienza per una nuova impresa storica?

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.