SPORT IN CONDOTTA

LA VOCE DELLA PASSIONE

SERIE B: il Lecce espugna Monza con un colpo di Coda

3 min read

Secondo ko consecutivo in casa per gli uomini di Stroppa, il Monza non sa vincere con le grandi

IL TABELLINO

CAMPIONATO SERIE BKT 2021/22
Domenica 27/02/2022 – U-Power Stadium ore 15:30 – 26^ giornata


MONZA-LECCE 0-1
Marcatori:
11’ st Coda su rig. (L).

Monza (3-5-2): Di Gregorio; Donati, Paletta, Carlos Augusto; Pedro Pereira, Mazzitelli, Barberis (17’ st Colpani), Machin,Molina (35’ st Ciurria); Valoti (24’ st Gytkjaer), Mancuso (17’ st Mancuso). A disposizione: Sommariva, Caldirola, Bettella, Favilli, Siatounis, Antov, Vignato, Pirola. All. Giovanni Stroppa.

Lecce (4-3-3): Gabriel; Calabresi (37’ st Gendrey), Lucioni, Tuia (25’ st Simic), Barreca; Helgason (25’ st Blin), Hjulmand, Gargiulo; Strefezza (37’ st Rodriguez), Coda, Listkowski (25’ st Ragusa). A disposizione: Bleve, Plizzari, Vera, Bjorkengren, Gallo, Majer, Asencio. All. Marco Baroni.

Arbitro: Sig. Daniele Doveri di Roma 1
Assistenti: Sigg.ri Liberti e Sechi; Q.U. Sig. Bitonti.
Ammoniti: Donati, Mazzitelli, Machin, Paletta (M); Tuia, Lucioni, Gargiulo (L).

Angoli: 9-1
Recupero: 3’ pt; 5‘ st.

LA CRONACA

Preview

Nel big match della 26^ giornata di Serie B il Monza ospita il sorprendente Lecce di Marco Baroni. Nel classico 3-5-2 brianzolo la sorpresa di giornata è in attacco dove Dany Mota parte dalla panchina: Stroppa si affida inizialmente al tandem Valoti-Mancuso, con il primo reduce dalla doppietta infrasettimanale nella trasferta vittoriosa contro il Pordenone ed il secondo ancora alla ricerca del primo gol in maglia biancorossa. Risponde il 4-3-3 giallorosso con Coda terminale d’attacco, supportato ai lati da Strefezza e Listkowski.

Primo tempo

La prima occasione degna di nota è di marca biancorossa: dopo appena due minuti Barberis lancia Mancuso che colpisce col destro di prima attenzione con la sfera che sorvola la traversa. Al 7’ reagisce la compagine salentina con un tiro pericoloso di Listkowski che lambisce il palo alla sinistra di Di Gregorio. Al 22’ traversone insidioso di Pedro Pereira ad imbeccare Mancuso ma la retroguardia giallorossa allontana in corner. Sul susseguente calcio d’angolo calciato da Mazzitelli è Carlos Augusto a colpire in maniera sbilenca ma la traiettoria è fuori misura. Al 24’ il Lecce trova la via della rete con Listkowski ma l’arbitro Doveri di Roma 1 annulla il gol del possibile vantaggio ospite, dopo aver consultato il Var per un fallo commesso da Gargiulo su Gabriel. Si va negli spogliatoi sul risultato di 0-0.

Secondo tempo

Ad inizio ripresa il Monza sfiora la rete del vantaggio: dopo appena 50 secondi c’è un cross dalla destra di Pedro Pereira per il centro dell’area di rigore con Barberis che manca completamente il tiro, sopraggiunge Mancuso che colpisce a botta sicura da posizione favorevole ma la conclusione dell’ex Empoli finisce incredibilmente sopra la traversa. All’11’ la svolta del match: Paletta trattiene fallosamente Helgason al limite dell’area e per l’arbitro Doveri è calcio di rigore per i giallorossi. Dagli undici metri Coda spiazza Di Gregorio portando così in vantaggio il Lecce. La squadra di Stroppa non si scompone e prova subito a pareggiarla al 12’ con un tiro di controbalzo dell’ex Donati che sfiora l’incrocio dei pali. Aumenta i giri il Monza e al 20’ Molina dribbla Calabresi e serve al centro Machin che si destreggia e colpisce di sinistro ma la sfera termina fuori di un soffio. Al 31’ è il subentrato Colpani a provarci dalla distanza ma il suo tiro è liftato con la sfera che finisce comodamente tra le braccia di Gabriel. Un minuto dopo è il neo entrato Gytkjaer, imbeccato da Dany Mota, ad impensierire Gabriel ma l’estremo difensore giallorosso è agile a respingere con il piede sinistro evitando così la rete del pareggio. Al 43’ traversone di Mazzitelli per l’incornata di Ciurria ma il tiro di testa è lento e centrale per la comoda presa di Gabriel. In pieno recupero il Lecce sigla il 2-0 con il tap-in sotto porta di Rodriguez dopo il palo colpito da Coda ma l’arbitro annulla per fuorigioco. Ci prova a tempo scaduto Gytkjaer ma Gabriel dimostra di essere in giornata di grazia negandogli in uscita il gol in extremis. Dopo quattro minuti di recupero l’arbitro Doveri fischia la fine: il Lecce sbanca Monza con un rigore trasformato da Coda all’11’ della ripresa. Nel prossimo match di campionato, nel turno infrasettimanale in programma mercoledì 2 marzo alle ore 18:30 all’U-Power Stadium, il Monza ospiterà il Parma di Gigi Buffon che nella giornata di ieri ha sconfitto la Spal con un netto 4-0.

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.