SPORT IN CONDOTTA

LA VOCE DELLA PASSIONE

VOLLEY FEMMINILE – Club Italia si arrende con Rovigo solo al quarto set

3 min read

Una buona prova per il Club Italia che, in trasferta, dà sicuramente del filo da torcere alla Beng Rovigo che riesce a conquistare la vittoria solo al quarto set (25-12, 25-19, 26-28, 26-24). Nella seconda giornata del Campionato di Serie A2 le azzurrine, sul 2-0 per la squadra di casa, riescono a ricompattarsi e a dimostrare tutto il proprio valore andando a vincere il terzo set ai vantaggi; anche la vittoria del quarto parziale sfugge solo di un soffio alle ragazze di Mencarelli, la Beng Rovigo vince con il punteggio di 24-26 il parziale e conquista quindi i tre punti in palio. Il Club Italia conquista così il suo primo set in questo campionato e continua il suo percorso di crescita, forte dei buoni segnali ricevuti dalle prestazioni di D’Odorico e Guerra, autrici rispettivamente di 19 e 18 punti. Sabato prossimo, un’altra trasferta per la giovane rappresentativa azzurra che sarà impegnata sul campo della Bakery Piacenza, reduce dalla sconfitta per 3 set a 0 contro Bolzano.

La cronaca:

Il Club Italia si presenta con Vittoria Prandi in palleggio, Paola Egonu come opposto, Sofia D’Odorico e Anastasia Guerra schiacciatrici, Anna Danesi e Vittoria Piani centrali, Ilaria Spirito come libero. Rovigo risponde con la palleggiatrice Pincerato in diagonale con Manfredini, Brusegan e Musti De Gennaro al centro, Lotti e Guatelli schiacciatrici, libero Zardo.

Un avvio di partita poco entusiasmate per le azzurrine che faticano a trovare il ritmo in attacco e faticano in seconda linea permettendo così a Rovigo di sfruttare un vantaggio di ben otto punti (16-8). La squadra di casa riesce quindi con scioltezza a conquistare il primo set che si chiude sul punteggio di 25-12.

Formazioni confermate per il secondo set e ancora un’ottima partenza per Rovigo che si porta dapprima sul 7-2 e poi sul 7-16. Le azzurrine provano a rientrare in partita (21-17) ma è ancora la squadra di casa ad aggiudicarsi il parziale (25-19).

Quando il finale della partita poteva sembrare scontato, con il cambio in regia di Orro su Prandi, il Club Italia si ricompatta e ritrova il filo del gioco. Alla fine di un lungo (31 minuti) e combattuto set, è il Club Italia ad aggiudicarsi del parziale con il punteggio di 28-26.

Sull’onda del set precedente, le ragazze di Mencarelli mantengono le redini del gioco all’inizio del quarto parziale (5-8). Prova ad allungare la squadra di casa (16-18) ma il Club Italia recupera e continua a lottare punto a punto fino alla fine del set ed è poi il muro di Brusegan a chiudere sul sul 26-24.

“Un passo avanti – commenta Marco Mencarelli – rispetto alla prima partita di campionato che mi aveva già abbastanza soddisfatto. A parte il primo set nel quale eravamo un po’ spaesati, poco attenti alle nostre competenze e alle indicazioni tattiche e, alla fine, siamo stati sopraffatti dall’esperienza delle avversarie. Nel secondo set abbiamo incominciato a rientrare in partita, siamo stati più attenti e negli ultimi due parziali si è vista davvero un’ottima pallavolo. Credo che abbiamo giocato ad armi pari contro una delle migliori formazioni del campionato e questo mi soddisfa ampiamente: se i passi avanti che facciamo partita dopo partita sono di questo livello, c’è solo da esserne contenti”. 

Beng Rovigo 3 – Club Italia 1 (25-12, 25-19, 26-28, 26-24)

Club Italia: Piani 1, Bartesaghi ne, Zannoni, Spirito (L), D’Odorico 19, Egonu 13, Orro, Mabilo, Danesi 6, Guerra 18, Prandi 3, Camperi ne. All. Mencarelli.

Beng Rovigo: Norgini (L), Zardo (L), Guatelli 13, Lotti 10, M’Bra ne, Brusegan 9, Musti De Gennaro 12, Crepaldi, Pincerato 4, Manfredini 14, Coan, Lisandri, Puglisi. All. Ferrari.

Arbitri: Alessandro Cerra, Andrea Rossetti

Note: Club Italia: battute vincenti 8, battute sbagliate 13, attacco 35% ricezione 52%-37%, muri 6, errori 40. Beng Rovigo: battute vincenti 5, battute sbagliate 7, attacco 42%, ricezione 56%-42%, muri 12, errori 26.

(Ufficio Stampa Club Italia Volley Femminile)

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.