VOLLEY – I risultati del Trofeo delle Province 2018

Sono la selezione femminile di Varese e quella maschile di Milano Monza Lecco ad aggiudicarsi l’edizione 2018 del Trofeo delle Province, il torneo di pallavolo giovanile per selezioni Under 15 maschili e Under 14 femminili organizzato dal Comitato Regionale della Lombardia nell’ambito del progetto Kinderiadi. Dopo due giornate di gare sui campi della Valle Camonica, le finali del PalaCBL di Costa Volpino hanno decretato le rappresentative vincitrici del trofeo davanti a un foltissimo pubblico di atleti, dirigenti e appassionati; in mattinata si erano giocate le semifinali e le finali per i piazzamenti dal terzo al nono posto di ciascun settore (maschile e femminile). Al termine della giornata i 270 giocatori partecipanti e i componenti delle rispettive delegazioni hanno preso parte alla cerimonia di premiazione, nel corso della quale sono stati consegnati anche i riconoscimenti ai migliori giocatori della manifestazione.

Nel settore femminile torna dunque al successo dopo un anno di digiuno la selezione di Varese, che strappa lo scettro alle campionesse in carica di Bergamo battendole per 2-0 (25-16, 25-20). Nel primo set il break decisivo arriva sul 15-10 e le varesine gestiscono con tranquillità il vantaggio fino alla conclusione; il secondo è più combattuto, con Bergamo che dall’11-6 recupera fino al 13-11 e resta in scia fino al 16-14. Qui però Varese piazza una nuova fuga (19-14), che conduce in porto chiudendo al terzo match point per il definitivo 25-20.
In semifinale Bergamo aveva eliminato Milano Monza Lecco con un primo set agevole e un secondo strappato ai vantaggi (28-26), mentre Varese aveva dovuto soffrire fino al tie break per liberarsi di Brescia. Milano Monza Lecco è poi salita sul terzo gradino del podio battendo Brescia per 2-1 (15-12 al tie break); quinto posto per Sondrio, vittoriosa in una combattutissima sfida con Cremona Lodi (26-24, 30-28 i parziali). Infine Pavia conquista il settimo posto davanti a Como e Mantova.
Come miglior giocatrice della manifestazione è stata premiata la stella della selezione di Varese, Aurora Giorgetta.

Il torneo maschile si conclude con il quarto successo consecutivo di Milano Monza Lecco (i primi due ottenuti come Comitato Provinciale di Milano), che piega in finale Brescia con un netto 2-0 (25-12, 25-18). A senso unico il primo set, in cui Milano Monza Lecco vola subito sul 9-4 e allunga fino al 18-7 chiudendo senza problemi. Nel secondo la squadra di Vanni Benenti scappa ancora sul 10-6; Brescia non si arrende e ricuce fino al 14-14 provando a riaprire la gara, ma Milano Monza Lecco piazza subito un controbreak di 6-0 che chiude definitivamente i conti. Dal 22-18 si vola direttamente alla conclusione della gara che premia ancora una volta i milanesi.
Nelle semifinali del mattino erano state nette le affermazioni di Milano Monza Lecco su Pavia e di Brescia su Bergamo; i pavesi, grande rivelazione del torneo, si sono poi aggiudicati il terzo posto con un successo per 2-0 (doppio 25-14) su Bergamo. Al quinto posto Varese, vittoriosa per 2-0 su Mantova; nel girone per il settimo posto prevale Como davanti a Sondrio e Cremona Lodi.
Il miglior giocatore del torneo è Matteo Staforini della selezione di Milano Monza Lecco.

Alla cerimonia di premiazione hanno preso parte, tra gli altri, il Consigliere nazionale della Federazione Italiana Pallavolo Francesco Apostoli, il presidente del Comitato Regionale della Lombardia della FIPAV, Adriano Pucci Mossotti, l’Assessore della Comunità Montana di Valle Camonica Massimo Maugeri, l’Assessore allo Sport del Comune di Costa Volpino, Simona Figaroli, il Sindaco e l’Assessore allo Sport del Comune di Esine, Emanuele Moraschini e Luca Camossi, e l’Assessore allo Sport del Comune di Pisogne, Walter Zanelli, insieme ai selezionatori regionali della Lombardia, Oreste Vacondio e Massimiliano Bruini.

I risultati completi delle gare, insieme a tutte le informazioni sull’evento, sono disponibili sul sito ufficiale www.kinderiadivolley.it/TDP-Lombardia/2018/pagina-index. Aggiornamenti anche sul sito del Comitato Regionale della Lombardia, www.lombardia.federvolley.it, e sulla pagina Facebook www.facebook.com/fipavcrlombardia.

La manifestazione è inserita nel percorso che accompagnerà gli appassionati di pallavolo fino all’evento principale della stagione: i Campionati Mondiali di Pallavolo Maschile 2018, che l’Italia ospiterà insieme alla Bulgaria e che faranno tappa a Milano dal 21 al 23 settembre per un girone della seconda fase. Informazioni sull’evento e sulla prevendita dei biglietti sono disponibili sul sito ufficiale del Comitato Regionale, www.lombardia.federvolley.it.

Oltre a Kinder + Sport, main sponsor dell’evento e partner della Federazione Italiana Pallavolo per tutte le attività del settore giovanile, hanno collaborato all’organizzazione della manifestazione i partner Mikasa (che fornirà i palloni ufficiali da gara), Tiebreaktech, Unet Energia Italiana, Lawdis e CISSVA (Caseificio Sociale della Valle Camonica e del Sebino). Il Trofeo delle Province-Kinderiadi è patrocinato da Regione Lombardia, Provincia di Brescia, Comunità Montana di Valle Camonica e Consorzio Comuni B.I.M. di Valle Camonica.

Di seguito, i risultati e le classifiche completi del torneo.

FEMMINILE
 
PRIMA FASE
Girone A (Gratacasolo di Pisogne): Bergamo-Sondrio 2-0 (25-11, 25-20); Sondrio-Pavia 2-1 (21-25, 25-21, 16-14); Pavia-Bergamo 0-2 (19-25, 8-25). Classifica: Bergamo 8, Sondrio 3, Pavia 1.
Girone B (Rogno): Milano Monza Lecco-Mantova 2-0 (25-17, 25-16); Mantova-Cremona Lodi 0-2 (22-25, 22-25); Cremona Lodi-Milano Monza Lecco 0-2 (23-25, 19-25). Classifica: Milano Monza Lecco 8, Cremona Lodi 4, Mantova 0.
Girone C (Darfo Boario Terme 2): Varese-Brescia 1-2 (25-17, 17-25, 11-15); Varese-Como 2-0 (25-9, 25-22); Como-Brescia 1-2 (18-25, 25-23, 10-15). Classifica: Brescia 6, Varese 5, Como 1.

SECONDA FASE
Girone D (Gratacasolo di Pisogne): Bergamo-Como 2-0 (25-16, 25-11); Como-Cremona Lodi 2-1 (25-14, 23-25, 15-3); Cremona Lodi-Bergamo 0-2 (22-25, 8-25). Classifica: Bergamo 8, Como 3, Cremona Lodi 1.
Girone E (Rogno): Milano Monza Lecco-Pavia 1-2 (25-19, 20-25, 14-16); Milano Monza Lecco-Varese 0-2 (22-25, 15-25); Varese-Pavia 2-0 (25-14, 25-18). Classifica: Varese 8, Pavia 3, Milano Monza Lecco 1.
Girone F (Darfo Boario Terme 2): Brescia-Mantova 2-0 (25-6, 25-15); Mantova-Sondrio 1-2 (23-25, 25-16, 4-15); Sondrio-Brescia 1-2 (22-25, 25-13, 7-15). Classifica: Brescia 7, Sondrio 4, Mantova 1.

TERZA FASE – 7°/9° POSTO (Darfo Boario Terme 2)
Como-Mantova 2-0 (25-22, 25-18); Mantova-Pavia 1-2 (25-23, 22-25, 10-15); Pavia-Como 2-0 (25-17, 25-17).

SEMIFINALI
Semifinale 1°-4° classificata: Bergamo-Milano Monza Lecco 2-0 (25-15, 28-26).
Semifinale 2°-3° classificata: Brescia-Varese 1-2 (20-25, 26-24, 8-15).

FINALI
Finale per il quinto posto: Sondrio-Cremona Lodi 2-0 (26-24, 30-28).
Finale per il terzo posto: Milano-Brescia 2-1 (19-25, 25-22, 15-12).
Finale per il primo posto: Bergamo-Varese 0-2 (16-25, 20-25).

Classifica finale
1° VARESE; 2° Bergamo; 3° Milano Monza Lecco; 4° Brescia; 5° Sondrio; 6° Cremona Lodi; 7° Pavia; 8° Como; 9° Mantova.

MASCHILE
 
PRIMA FASE
Girone A (Piancogno): Milano Monza Lecco-Cremona Lodi 2-0 (25-17, 25-11); Cremona Lodi-Pavia 0-2 (18-25, 17-25); Pavia-Milano Monza Lecco 0-2 (16-25, 13-25). Classifica: Milano Monza Lecco 8, Pavia 4, Cremona Lodi 0.
Girone B (Darfo Boario Terme 1): Varese-Como 2-0 (25-20, 25-22); Como-Brescia 0-2 (14-25, 15-25); Brescia-Varese 2-1 (25-23, 19-25, 15-11). Classifica: Brescia 7, Varese 5, Como 0.
Girone C (Esine): Bergamo-Sondrio 2-0 (25-11, 25-14); Sondrio-Mantova 0-2 (20-25, 9-25); Mantova-Bergamo 0-2 (19-25, 11-25). Classifica: Bergamo 8, Mantova 4, Sondrio 0.

SECONDA FASE
Girone D (Piancogno): Milano Monza Lecco-Sondrio 2-0 (25-10, 25-11); Sondrio-Varese 0-2 (19-25, 18-25); Varese-Milano Monza Lecco 1-2 (18-25, 25-23, 6-15). Classifica: Milano Monza Lecco 7, Varese 5, Sondrio 0.
Girone E (Darfo Boario Terme 1): Brescia-Cremona Lodi 2-0 (25-22, 25-15); Cremona Lodi-Mantova 0-2 (23-25, 24-26); Mantova-Brescia 1-2 (25-16, 20-25, 11-15). Classifica: Brescia 7, Mantova 5, Cremona Lodi 0.
Girone F (Esine): Bergamo-Como 2-0 (25-18, 25-21); Como-Pavia 0-2 (15-25, 12-25); Pavia-Bergamo 2-0 (25-23, 25-16). Classifica: Pavia 8, Bergamo 4, Como 0.

TERZA FASE – 7°/9° POSTO (Esine)
Cremona Lodi-Sondrio 0-2 (22-25, 22-25); Cremona Lodi-Como 0-2 (13-25, 11-25); Como-Sondrio 2-0 (25-8, 25-22).

SEMIFINALI
Semifinale 1°-4° classificata: Milano Monza Lecco-Pavia 2-0 (25-14, 25-21).
Semifinale 2°-3° classificata: Brescia-Bergamo 2-0 (25-15, 25-19).

FINALI
Finale per il quinto posto: Varese-Mantova 2-0 (25-12, 25-20).
Finale per il terzo posto: Pavia-Bergamo 2-0 (25-14, 25-14).
Finale per il primo posto: Milano Monza Lecco-Brescia 2-0 (25-12, 25-18).

Classifica provvisoria
1° MILANO MONZA LECCO; 2° Brescia; 3° Pavia; 4° Bergamo; 5° Varese; 6° Mantova; 7° Como; 8° Sondrio; 9° Cremona Lodi.

(Ufficio Stampa)

Roberto Sabatino
About Roberto Sabatino 1394 Articles
Nato a Rapallo (GE) il 15 Maggio 1982, ha effettuato un corso di speakeraggio professionale presso la “Talent Academy” di Cologno Monzese (MI). Nelle stagioni 2012/2013 e 2013/2014 è lo speaker ufficiale del Calcio Como, per le gare interne allo stadio “Sinigaglia” nel campionato di Lega Pro. Da marzo 2013 è inviato per la trasmissione sportiva di Espansione TV, ETG+SPORT, al campo di allenamento del Calcio Como. Un passato come addetto stampa del Basket Como, dopo varie esperienze in alcune webradio con programmi sportivi, il 1° agosto 2013 lancia il portale Sport in Condotta.it. Ad agosto 2014 diventa telecronista per la webtv Sportube, che trasmette in esclusiva live tutte le gare delle squadre di Lega Pro. Da settembre 2015 torna ad essere lo speaker ufficiale del Calcio Como, per le gare interne del campionato di Serie B allo stadio "Sinigaglia". Nello stesso mese, partecipa e vince il 7° Workshop di Sportitalia Tv ed entra nella redazione