VOLLEY MASCHILE – SERIE B2: Lo Yaka Malnate passa nettamente ad Asti

In questa ottava giornata di campionato lo Yaka Volley incontrerà l’Hasta Volley Asti. Entrambe le formazioni arrivano da una sconfitta nell’ultima di campionato. I ragazzi di Malnate hanno dato  il massimo per portare a casa tre punti utili  per la classifica ma anche per il morale della squadra. Fin dal primo set la squadra ospite fa vedere agli avversari ciò di cui è capace, mostrando molta attenzione in fase difensiva e ricettiva, costanza al servizio ed efficacia in attacco. L’Hasta Volley cerca di contrastare Malnate ma l’interpretazione della partita dello Yaka è vincente. In campo si è visto un gruppo senz’altro in crescita tecnicamente ma non solo; tutta la squadra ha saputo sostenersi a vicenda nei momenti più delicati del match, riuscendo sempre a ripartire a pieno ritmo.

Taiana parte col sestetto con Botta in palleggio, Roncoroni opposto, Tascone e Favaro centrali, Suraci e Gasparini schiacciatori con Muselli libero.

Primo set: Lo Yaka apre il match con una buona serie in battutta di Gasparini portandosi in vantaggio (1-2). I ragazzi di Malnate propongono un gioco ordinato che per piu’ volte viene innescato da una ricezione positiva di Gasparini e dal servizio costante di Favaro, che mette in difficoltà la ricezione avversaria (5-8). La squadra di casa sfrutta un attimo di difficoltà della fase ricettiva dello Yaka, trovando prima il pareggio e poi il vantaggio (13-12). Muselli, Suraci e Roncoroni si fanno trovare pronti in difesa e Botta chiude a muro. Suraci trova prima il pareggio approfittando di un’alzata di Muselli e poi il vantaggio, attaccando forte in diagonale (19-20). Roncoroni va a segno in parallela. Con una ricezione perfetta di Muselli e una veloce vincente di Favaro lo Yaka si porta sul 21-23. Entra Abati per Gasparini. Suraci chiude il set con un punto al servizio. 22-25

Secondo set: Buon inizio di set per lo Yaka Volley che si porta sul 2-5 con un ottimo muro di Suraci. La squadra ospite offre un buon gioco; Suraci forza il servizio senza sbagliare e ancora una volta Botta spegne l’azione avversaria a muro (3-8). Gasparini riceve, attacca e mura sull’attacco in ricostruzione avversaria (6-11). Con un’ottima ricezione di Muselli e un mani out di Roncoroni lo Yaka si porta sul 8-13. Entra Berton per Tascone. La squadra di casa va a segno in battuta accorciando la strada che li separa dagli avversari (14-15). Con una difesa da “libero” di Favaro e un attacco efficace di Gasparini lo Yaka mantiene il vantaggio (17-18). Asti ritrova nuovamente il pareggio con un bell’attacco in parallela. Roncoroni si guadagna un mani out su una palla molto difficile da gestire (20-20). Due punti di Suraci e un errore in attacco dell’Hasta Volley chiudono il secondo set 21-25.

Terzo set: Inizio di set equilibrato che vede le due formazioni giocare punto a punto (4-4). Con un attacco nei quattro metri di Gasparini e un muro di Tascone lo Yaka sblocca la situazione portandosi a +3 (5-8). Grazie a una salto flot vincente di Favaro e una veloce di Tascone lo Yaka trova il decimo punto (5-10). Roncoroni si fa sentire dalla seconda linea, Muselli riceve e difende molto bene e il muro dello Yaka si chiude agli attacchi di Asti (8-14). Buona prestazione di Suraci, prima in ricezione e poi in difesa; Gasparini, vincente a muro, porta la squadra sul 14-19. Roncoroni con un muro vincente e un mani out regala allo Yaka il match point e il principe Suraci chiude da posto quattro. 22-25

Lasciamo questa sera la parola a Lorenzo Caspani che dichiara così a fine gara: “Siamo contenti di aver raggiunto l’obiettivo che insieme alla società ci eravamo prefissati. Questo risultato è frutto di un buon lavoro svolto in palestra; una vittoria che senz’altro migliora la nostra posizione in classifica ma soprattutto smuove gli animi della squadra. Grazie a questo successo passeremo una pausa natalizia più serena.”

Hasta Volley Asti 0 – Yaka Volley  Malnate 3  

Parziali set: 22-25; 21-25; 22-25

Yaka Volley : Botta (3), Roncoroni (8), Tascone (13), Favaro (8), Gasparini (12), Suraci (19) , Muselli (L), Abati, Berton, Bottinelli, Gandini, Ghilotti, Roda, Caspani

Allenatori: Fabio Taiana – Renato Manfron

Hasta Volley : Novello (1), Casalone (8), Salubro (5), Avalle (14), Brandolin (3), Segatto (3), Risso (L), Demichelis (5), Lombardo, Fumero, Gianoglio, Ottenga, Napolitano

Allenatori: Roberto Brandolin

(Ufficio Stampa)

Roberto Sabatino
About Roberto Sabatino 1437 Articles
Nato a Rapallo (GE) il 15 Maggio 1982, ha effettuato un corso di speakeraggio professionale presso la “Talent Academy” di Cologno Monzese (MI). Nelle stagioni 2012/2013 e 2013/2014 è lo speaker ufficiale del Calcio Como, per le gare interne allo stadio “Sinigaglia” nel campionato di Lega Pro. Da marzo 2013 è inviato per la trasmissione sportiva di Espansione TV, ETG+SPORT, al campo di allenamento del Calcio Como. Un passato come addetto stampa del Basket Como, dopo varie esperienze in alcune webradio con programmi sportivi, il 1° agosto 2013 lancia il portale Sport in Condotta.it. Ad agosto 2014 diventa telecronista per la webtv Sportube, che trasmette in esclusiva live tutte le gare delle squadre di Lega Pro. Da settembre 2015 torna ad essere lo speaker ufficiale del Calcio Como, per le gare interne del campionato di Serie B allo stadio "Sinigaglia". Nello stesso mese, partecipa e vince il 7° Workshop di Sportitalia Tv ed entra nella redazione