SPORT IN CONDOTTA

LA VOCE DELLA PASSIONE

VOLLEY MASCHILE – SERIE B2: Riscatto Yaka Malnate a Ciriè

3 min read

Seconda partita del 2016 e lo Yaka arriva a Ciriè priva ancora di Suraci e anche di Bottinelli ( anche lui fermo a causa di un lieve infortunio ) , ma niente paura Taiana sa che può contare su una panchina di giovani che possono essere utilizzati in tanti ruoli e sull’esperienza del grande capitano Ale Abati e così, giusto il tempo di prender le misure ad avversari , palazzetto e pubblico ( questa sera arma in più per i padroni di casa ) e nel secondo da dietro le righe si sistema difesa e ricezione e la premiata coppia di centrali Tascone & Favaro ( questa sera 31 punti per loro ) si carica sulle spalle l’attacco e porta lo Yaka alla vittoria del secondo , nel terzo si offre ancora troppo , ma nel quarto si torna a dettare legge rimandando tutto alla guerra di nervi del quinto dove lo Yaka non si fa trovare impreparato e va chiudere il set 16-14.

Taiana parte col sestetto con Botta in palleggio, Roncoroni opposto , Tascone e Favaro al centro , Abati e Gasparini schiacciatori e Muselli libero.

Il primo set vede la partenza sprint dello Yaka che si porta 3-5 con Abati , ma subito Ciriè forza al servizio per il pareggio a 7 e il sorpasso 11-7, Palestra difficile e pubblico rumoroso fanno perdere un po’ la concentrazione, cala la ricezione e Ciriè 16-11, lo Yaka accenna una reazione, ma subito i padroni di casa riprendono a giocare meglio andando a chiudere il set 25-19.

Prese le misure nel secondo set si vede lo Yaka che conosciamo che adesso tiene il campo e si gioca una fase iniziale punto a punto arginando ogni tentativo di allungo dei padroni di casa, sul 12-12 la svolta con Abati che dai 9 metri firma il sorpasso 13-14 e poi 14-16, in prima linea ci pensano Favaro e Gasparini diretti dal magico Botta a lanciare Malnate 17-22 con Abati che tira senza paura per la palla della vittoria del set 22-25.

Il terzo set vede invece l’ottima partenza di Ciriè 8-5, lo Yaka tenta subito il recupero (11-10), ma troppi errori portano Ciriè avanti 16-10, lo Yaka fatica a passare in attacco e i padrini di casa forzano ancora il servizio andando a chiudere il set 25-17.

Taiana rimette ordine e nel quarto ecco il vero Yaka , quello che tante volte abbiamo visto essere capace con la sua giovane età e l’inesperienza tener testa a squadre più titolate e così fin da subito gli Yakesi sistemano il muro sui laterali avversari , difendono le bordate dell’opposto e da veri gladiatori lottano tenendo testa ai padroni di casa fino al 18 pari, poi Roncoroni firma il punto del sorpasso 18-19 , con Muselli che tiene a tutto campo in difesa lanciando Tascone in veloce per il 19-22, Ciriè cade nel finale sotto la bordata di Gasparini che regala la vittoria del set allo Yaka 21-25.

Da qui ci si potrebbe accontentare del punticino guadagnato , ma perché farlo ? Ecco allora che la guerra di nervi del quinto set vede l’ottima partenza dei padroni di casa che cambiano campo in vantaggio 8-6, ma i corsari Yakesi col coltello fra i denti vanno all’arrembaggio di Ciriè, pareggiano i conti a 9 con un muro di Tascone , giocano alla pari fino al 13 con Favaro a muro per la palla del setball e dai 9 metri ci pensa Tascone “Tasch’ace” a tirare senza paura l’ace della vittoria del set 13-15.

Sono del coach Fabio Taiana le parole di soddisfazione per questa sudata e meritata vittoria: “Vittoria importantissima per la classifica, abbiamo dimostrato che ce la possiamo giocare con le squadre di alto livello e, nonostante l’infermeria carica, ancora una volta la nostra panchina ha dimostrato di essere in grado di poter dare valide soluzioni alternative. La nostra rosa è veramente ampia e soprattutto molti giocatori si sono saputi adattare ad altri ruoli ricoprendoli quasi con la preparazione di un titolare”.

Pallavolo Ciriè 2 – Yaka Volley  Malnate 3
Parziali set: 25-19, 22-25, 25-17, 21-25, 14-16

Yaka Volley : Botta 3, Roncoroni 9, Tascone 18, Favaro 13, Gasparini 21, Abati 12, Muselli (L), Roda (L2) ,Caspani 2, Berton, Suraci , Bottinelli, Ghilotti, Spinelli

Allenatori: Fabio Taiana – Renato Manfron

Pallavolo Ciriè: Aimone 9, Zappacosta 1, Arnaud 3, Casale, Angelov 15, Chevantin (L), Milano, Zanchetta 4, Dogliotti 5, Magnetti 5, Argilagos 21, Caianello 16, Trono (L2), N.E. Di Giorgio

Allenatore: Davide Antonelli

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.