SPORT IN CONDOTTA

LA VOCE DELLA PASSIONE

VOLLEY – SERIE A2: Una brutta Cantù cede contro Ortona

2 min read

Doveva essere il match della conferma ma così non è stato.

La Libertas Cassa Rurale Cantù gioca una partita bruttissima e si arrende in tre set ad Ortona: la partita c’è stata fino al 20-20 del primo parziale.

Gli abruzzesi, trascinati da un ottimo Cetrullo e da un Bruno infermabile nel primo set non hanno sbagliato nulla.

Al contrario Cantù ha concesso tre errori gratuiti che hanno portato gli abruzzesi a chiudere in proprio favore il primo parziale.

Da quel momento in poi la Cassa Rurale è uscita dal match rincorrendo sempre Ortona e non riuscendo mai a mettere il naso avanti, anche a causa dei continui errori dei brianzoli.

“Abbiamo avuto un atteggiamento inspiegabile. Non siamo stati mai in partita. Nel finale del primo set Ortona non ha sbagliato nulla senza forzare. Noi invece abbiamo commesso tre errori di fila e da li la partita è finita. Abbiamo giocato con paura sbagliando troppo a partire da tantissimi servizi nemmeno forzati. Ortona invece ha battuto bene e ha avuto un buon cambio palla anche su ricezione non perfetta. Cosa che non è successo a noi. Abbiamo sbagliato davvero tanto”, ha commentato coach Massimo Della Rosa al termine del match.

SIECO SERVICE ORTONA – LIBERTAS CASSA RURALE CANTU’ 3-0
(25-22, 25-19, 25-22)

SIECO SERVICE ORTONA: Lanci, Cetrullo 23, Galliani 11, Bruno 7, Sborgia 7, Simoni 8, Zito (L1), Matriciardi, Di Meo, NE: Guidone, Orsini, Pappadà (L2)

LIBERTAS CASSA RURALE CANTU’: Gerosa 2, Morelli 10, Ippolito 12, Mercorio 11, Monguzzi 2, Robbiati 1, Butti (L1), Spirito, De Luca 1, Bargi 3, NE: Riva, Laneri, Fiorelli (L2). All: Della Rosa. Ass: Redaelli

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.