SPORT IN CONDOTTA

LA VOCE DELLA PASSIONE

BASKET-MONDIALI: DOMENICA 14 SETTEMBRE 2014 NELLA FINALISSIMA GLI STATI UNITI VINCONO PER 129-92 CONTRO LA SERBIA

2 min read

A Madrid la Serbia del coach Sasha Djordjevic, ex allenatore di milano e treviso, parte molto forte perchè dopo solo pochi minuti è in vantaggio per 15-7 grazie ai punti di Bjelica e Kalinic. Il coach degli Stati Uniti Mike Krzyzwewski chiama timeout , poi manda in campo DeMarcus Cousins e Kryrie Irving che ribaltano la partita portando il Team Usa con un parziale di 15-0 per il 22-17. A fine primo quarto il tabellone dice 35-21 con 15 punti di un strabiliante Kryrie. Nel secondo quarto la Serbia non riesce a tenere il ritmo degli americani che proseguono con le loro straordinarie triple portandosi a +30 (65-35). All’intervallo gli Usa guidano 67-41 con 11 su 16 dall’arco e la coppia  Irvin-Harden mette a segno 35 punti. Dopo un lungo intervallo, con la vittoria già in mano, si assiste ad un strabiliante show del Team Usa che nel quarto ed ultimo periodo lasciano in panchina Irivng-Harden, i trascinatori del torneo. Gli americani toccano anche +40 ( 115-75) e chiudono con 129-92, sfiorando il record assoluto dei 137 che hanno infilato alla Russia nei mondiali del 1994. E’ stata una super vittoria per gli Stati Uniti , con il capitano James Harden ad alzare la coppa del mondo e kryrie Irving nominato miglior giocatore del torneo. Malgrado l’assenza dei big come LeBron James, Kevint Durant, Chris Paul, Carmeloo Anthony e Dwyane wade, il Team Usa allunga la sua striscia di vittorie vincenti  portandosi a 63 partite (ultima sconfitta nella semifinale dei mondiali del 2006 in Giappone) è la prima squadra ha conquistare 4 tornei consecutivi (2 Olimpiadi e 2 Mondiali)

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.