SPORT IN CONDOTTA

LA VOCE DELLA PASSIONE

BASKET – Via il campo al Sanfru Monza. L’amarezza del vicepresidente Flego

1 min read

Poco più di un mese fa sono stati ospiti nei nostri studi di Young Radio (clicca qui per riascoltarli), pieni di entusiasmo e voglia di fare anche bene un lavoro cominciato nel 2015 e proseguito con ottimi risultati, che hanno comportato la nascita di 10 squadre, il movimento del baskin per i ragazzi disabili e tanti progetti legati al sociale per la città brianzola.

Adesso invece c’è delusione e sconforto in casa Sanfru Monza, la giovane società di basket cittadina che si appresta ad organizzare difficilmente la nuova stagione 2018/2019: infatti la squadra non potrà più utilizzare la palestra della scuola “Sabin”, dove si allenava per 2 ore la settimana ormai da 3 anni, che verrà concessa invece alla Pro Vittoria. Stesso discorso, nella medesima scuola media, per l’utilizzo della struttura al lunedì: anche in quel caso, niente più allenamenti per il Sanfru ma posto ceduto alla Longobarda Volley.

Va detto che la palestra del “Sabin”, visto il mancato accordo per l’utilizzo tra le società sportive, è stato assegnato in base ad una gara a punteggi che teneva conto del numero dei tesserati, della storicità della società in questione e della permanenza sul territorio.

Alessandro Flego, vicepresidente del Sanfru Monza, è davvero amareggiato: per Sport in Condotta, qui sotto, potete sentire la sua testimonianza.

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.