SPORT IN CONDOTTA

LA VOCE DELLA PASSIONE

BASKET WORLD – Si radunano i campioni d’Italia

3 min read

Tutto è pronto per il raduno dei campioni in carica dell’ Emporio Armani Milano che avverrà Giovedi alle 18:30 al Palalido.

Tutti i giocatori, tranne il capitano Alessandro Gentile (che ha terminato ieri sera le qualificazioni agli europei 2015 con la Nazionale Italiana) sono già arrivati da una settimana a Milano e hanno già iniziato ad allenarsi in sala pesi e in allenamenti individuali.

Di ritorno dalla scorsa stagione sono il capitano Gentile, che ha preferito stare a Milano invece di andare in NBA dopo essere stato selezionato al secondo giro del Draft 2014 dagli Houston Rockets, Bruno Cerella, il difensore die-hard che ha recentemente rinnovato il suo contratto con Olimpia fino alla stagione 2016, Nicolò Melli, il giocatore più prolifico delle ultime Finali italiane contro Siena, Samardo Samuels, uno dei migliori giocatori sotto canestro in Europa, David Moss e Daniel Hackett, che sta per perdere i primi 6 mesi di stagione a causa di una sospensione per il suo abbandono dal ritiro della nazionale senza il permesso dello staff tecnico e medico.

In partenza invece Keith Langford, top scorer dell’ultima Eurolega che ha firmato con la squadra russa Unics Kazan, Curtis Jerrels, ricordato per sempre a Milano per il suo buzzer beater in gara 6 delle finali, CJ Wallace, ancora free agent al momento, Gani Lawal, Kristjan Kangur, che torna a Varese, e Momo Tuorè.

Il primo nuovo giocatore firmato durante l’estate è stato l’ex  NBA Linas Kleiza, uscendo da una stagione non brillante con la squadra turca del Fenerbahce Ulker; Linas ha firmato un contratto di 1 anno con opzione per il secondo con Milano e sia la squadra che il giocatore si aspettano molto da lui e si spera possa ai suoi giorni di gloria.

Come cambio sotto canestro l’ EA7 Milano ha firmato Shawn James, che esce del suo contratto con il Maccabi Tel Aviv, dove ha giocato poco nell’ultima stagione a causa prima del suo infortunio e poi per la sua mancanza di spazio nelle rotazioni perché il suo ruolo era molto simile a quello di Alex Tyus; un’ altra grande aggiunta al roster 2015 è MarShon Brooks, direttamente da 3 stagioni  NBA, che è considerato essere la prima opzione offensiva a Milano e dovrà essere il leader di questa squadra nei momenti decisivi, come ha fatto Langford l’anno scorso.

Come guardia è stato firmato Joe Ragland, dopo una brillante stagione con i rivali della Palacanestro Cantù, dove ha guidato la sua squadra in punti segnati; ultimo ma non meno importante  ha firmato il playmaker Trent Meacham, il cui ruolo  sarà diverso da Campionato Italiano ed Eurolega, a causa della sospensione di Daniel Hackett in Italia,  infatti nel nostro campionato sarà utilizzato presumibilmente come play titolare, invece in Eurolega potrebbe avere meno spazio proprio per la presenza a roster di Hackett.

Milano, dopo la presentazione ai tifosi, andrà in ritiro a Bormio dove giocherà anche 5 amichevoli (su 9 totali), con il seguente calendario:

Giovedì 4 settembre Bormio EA7-Pall.Mantovana (Oro)

Sabato 6 settembre Bormio EA7-Lugano

Martedì 9 settembre Bormio EA7-Anversa

Giovedì 11 settembre Bormio EA7-Charleroi

Sabato 13 settembre Bormio EA7-Saratov (h 17.30)

Sabato 20 settembre Desio EA7-Varese (h 21.00)

Domenica 21 settembre Desio EA7-Cantù / Cremona

Venerdì 26 settembre Partizan Belgrado-EA7 (scrimmage)

Sabato 27 settembre Partizan Belgrado-EA7

Primo impegno ufficale dell’anno invece a Sassari con Brindisi e Roma il 4 ottobre e il 5 °nella nuova formula della Supercoppa Italiana.

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.