SPORT IN CONDOTTA

LA VOCE DELLA PASSIONE

Calcio Femminile – Euro 2013, la Germania prima finalista

1 min read

calcio femminile_euro 2013

 

 

Le padroni di casa della Svezia cedono in semifinale contro le tedesche, che passano grazie alla rete di Marozsàn nel primo tempo: stasera Norvegia-Danimarca.

 

Con i favori del pronostico essendo il paese organizzatore, la beffa è valsa doppio.

Delusione per le donne della Svezia che, davanti alla cornice di pubblico importante a Göteborg, hanno ceduto il passo nella semifinale di Euro 2013 contro la Germania.

Le tedesche, che ai quarti avevano estromesso l’Italia di Antonio Cabrini, passano per 1-0 grazie al gol della Marozsàn al 33′ del primo tempo.

Germania col posto prenotato per la finale di Solna in programma domenica alle ore 18, e solo questa sera conoscerà il nome della sua sfidante, che uscirà dall’altra semifinale, tutta scandinava, Norvegia-Danimarca.

Questo il tabellino di Svezia-Germania 0-1:

Svezia: K Hammarström, Rohlin, Fischer, Thunebro, Samuelsson (82′ Dahlkvist), Göransson (65′ Sjögran), Öqvist (74′ Jacobsson), Seger, M Hammarström, Schelin, Asllani. A disp.: Lindahl, Lundgren, Segerström, Nilsson, Ilestedt, Konradsson, Magnusson, Schough, Hjohlman.All. Pia Sundhage
Germania: Angerer, Bartusiak, Maier, Krahn, Cramer, Laudehr, Kessler, Lotzen (Leupolz), Marozsán (88′ Schmidt), Goessling, Mittag. A disp.: Schult, Benkarth, Schmidt, Henning, Wensing, Behringer, Okoyino da Mbabi, Linden, Huth, Bajramaj, Däbritz. All. Silvia Neid
Arbitro: Esther Staubli (Svizzera)
Marcatrice: 33′ Marozsán
NoteAmmonite: Fischer (S) e Laudehr (G)

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.