28 Settembre 2022

SPORT IN CONDOTTA

LA VOCE DELLA PASSIONE

CALCIO – LEGA PRO: Monza, addio al tecnico Asta. Pronta mega offerta per Zeman

2 min read

Attraverso il proprio sito ufficiale, il Monza Calcio ha comunicato la separazione col tecnico della promozione in Lega Pro Unica, ovvero mister Antonino Asta.

“L’ A.C. Monza Brianza comunica che l’allenatore Antonino Asta ed il Club hanno contestualmente deciso di separare la loro comune strada professionale. In attesa di conoscere quella che sarà la guida tecnica della prima squadra nel prossimo campionato, il Presidente Anthony Armstrong Emery e tutto lo staff societario, augurano a Mister Asta, protagonista dell’ultimo biennio biancorosso carico di successi e soddisfazioni, le migliori fortune professionali ed una luminosa carriera”.

Intervistato sul sito tuttolegapro.com, il tecnico Asta ha commentato così l’addio: “Dopo due anni vado alla ricerca di nuove sfide. Certe situazioni per vari motivi e situazioni non combaciavano più e cosi il rapporto non proseguirà. Cosa provo? Non è stato semplice dire arrivederci a Monza dopo 2 anni. Lascio un ambiente che mi ha dato tantissimo a livello umano e professionale. Monza rappresenta per me qualcosa di speciale”.

Per Asta le offerte comunque non mancano, essendo già stato contattato da Lumezzane, Alessandria e Real Vicenza.

In casa Monza dunque si apre la ricerca ufficiale al nuovo allenatore: il presidente Emery ha provato in tutti i modi a convincere l’ex interista Andrea Stramaccioni (leggi qui il nostro articolo), che però ha gentilmente declinato l’offerta.

Così il patron del club brianzolo è tornato alla carica col boemo Zdenek Zeman, ultima panchina nella stagione 2012/2013 alla Roma (esonerato a campionato in corso).

Zeman piace per il suo calcio offensivo e spettacolare, che potrebbe ben adattarsi in Lega Pro: il Monza gli avrebbe già avanzato un super contratto da 800 mila euro, segno che la dirigenza punta alla promozione in Serie B.

Dopo un primo rifiuto, adesso il boemo ci starebbe pensando.

“Zemanlandia” trasloca in Brianza?