28 Settembre 2022

SPORT IN CONDOTTA

LA VOCE DELLA PASSIONE

CALCIOMERCATO – Tra Kakà ed il Milan è addio bis, nel futuro gli Stati Uniti

1 min read

Manca l’ufficialità che però dovrebbe arrivare nei prossimi giorni, ma ormai pare certo che Ricardo Kakà dirà definitivamente addio al Milan.

Non si tratterà sicuramente di un saluto traumatico come avvenuto nell’estate 2009 quando fu ceduto al Real Madrid per 68 milioni di euro, ma resterà comunque un velo di tristezza.

Tornato l’anno scorso praticamente a parametro zero in rossonero, Kakà ha concluso la stagione con 7 gol in 30 presenze di campionato.

Motivi familiari, ma anche economici e futuri, lo spingeranno verso la Major League Soccer americana: il brasiliano da marzo 2015 sarà la nuova stella della neo nata franchigia degli Orlando City, che puntano in grande con l’ex Pallone d’Oro.

Gli statunitensi parcheggeranno Kakà in prestito al San Paolo per 6 mesi, e poi con l’anno nuovo potranno ingaggiarlo.

“Dopo 60 giorni di trattative siamo tutti d’accordo, ma mancano ancora le firme sui contratti”, ha spiegato Guerreiro, vicepresidente paulista.

Il Milan si separa a malincuore per la 2° ed ultima volta dal suo numero 22 (che farà leva su una clausola nel proprio contratto che gli concederà lo svincolo a causa della mancata qualificazione alla Champions League dei rossoneri), ma potrà alleggerire di non poco il monte ingaggi che permetterà ad Adriano Galliani di sferrare l’attacco a Juan Manuel Iturbe del Verona, preferito di mister Inzaghi per la nuova squadra.

Kakà saluta la Serie A, sarà la nuova stella della MLS.