17 Settembre 2021

Sport in Condotta

La voce della passione

GP Germania: classifiche e statistiche 2016

3 min read

620 germany pod
Il podio del GP di Germania: da sx, Daniel Ricciardo (27 anni) 2°, Lewis Hamilton (31) 1°, Max Verstappen (18) 3°

 
Le classifiche iridate e i numeri della stagione dopo la gara di Hockenheim (GERMANIA), dodicesimo Gran Premio del Mondiale di Formula 1 2016.

100° gran premio disputato da Daniel Ricciardo. L’australiano è il 67° pilota con più GP all’attivo.

49^ vittoria di Lewis Hamilton. L’inglese allunga su Vettel, fermo a quota 42, e si avvicina al secondo posto di Alain Prost, 51.

4 trionfi di Lewis Hamilton nel giro di un mese. Un primato dovuto anche al fitto calendario del Mondiale F.1 2016, che ora prevede una pausa sino al GP del Belgio del 28 agosto.

Nico Rosberg non riesce a salire sul podio per la 5^ volta negli ultimi 8 GP.

La Red Bull scavalca la Ferrari nel campionato costruttori: il team anglo-austriaco non si trovava davanti (+14 punti) alla scuderia di Maranello dal GP di Abu Dhabi del 2014.

I meccanici della Williams si confermano i migliori al cambio gomme: per la 10^ volta in stagione sono stati i più rapidi al pit stop, cambiando gli pneumatici a Massa in 2 secondi, al giro 9. Gli stessi uomini Williams hanno fatto meglio solo a Baku, con un pit record di 1.92 secondi.

 
CAMPIONATO PILOTI

1. Lewis Hamilton 217 Punti

2. Nico Rosberg 198

3. Daniel Ricciardo 133

4. Kimi Raikkonen 122

5. Sebastian Vettel 120

6. Max Verstappen 115

7. Valtteri Bottas 58

8. Sergio Perez 48

9. Felipe Massa 38

10. Nico Hulkenberg 33 (+2) variazione posizione rispetto alla gara precedente

11. Carlos Sainz 30 (1)

12. Romain Grosjean 28 (1)

13. Fernando Alonso 24

14. Daniil Kvyat 23

15. Jenson Button 17

16. Kevin Magnussen 6

17. Pascal Wehrlein 1

18. Stoffel Vandoorne 1

19. Esteban Gutierrez 0

20. Jolyon Palmer 0

21. Marcus Ericsson 0

22. Felipe Nasr 0

23. Rio Haryanto 0

 
Fernando Alonso

______________________________________________________________________

 

CAMPIONATO COSTRUTTORI

1. Mercedes 415 Punti

2. Red Bull-TAG Heuer (Renault) 256 (+1) variazione posizione rispetto alla gara precedente

3. Ferrari 242 (1)

4. Williams-Mercedes 96

5. Force India-Mercedes 81

6. Toro Rosso-Ferrari 45

7. McLaren-Honda 42

8. Haas-Ferrari 28

9. Renault 6

10. Manor-Mercedes 1

11. Sauber-Ferrari 0

 
620 mc det

______________________________________________________________________

 

SFIDA TRA COMPAGNI DI SQUADRA

QUALIFICA

Hamilton 6 – Rosberg 6

Vettel 8 – Raikkonen 4

Bottas 10 – Massa 2

Kvyat 0 – Ricciardo 4
Ricciardo 7 – Verstappen 1 (Dal GP Spagna)

Perez 5 – Hulkenberg 7

Verstappen 3 – Sainz 1
Kvyat 2 – Sainz 6 (Dal GP Spagna)

Nasr 4 – Ericsson 7 *

Button 3 – Alonso 8
Button 0 – Vandoorne 1 (GP Bahrain)

Wehrlein 7 – Haryanto 5

Magnussen 8 – Palmer 4

Grosjean 8 – Gutierrez 4

 
* Ericsson non ha partecipato alle qualifiche del GP di Gran Bretagna

NOTA:
Nel conteggio non si tiene conto delle retrocessioni sulla Griglia ma solo delle prestazioni velocistiche del sabato. A meno che la penalità sia stata contratta proprio durante il giro veloce
 
____________________________________________________________________

 

GARA

Hamilton 6 – Rosberg 5 *

Vettel 7 – Raikkonen 5

Bottas 7 – Massa 5

Kvyat 1 – Ricciardo 3
Ricciardo 4 – Verstappen 4 (Dal GP Spagna)

Perez 7 – Hulkenberg 5

Verstappen 2 – Sainz 2
Kvyat 0 – Sainz 8 (Dal GP Spagna)

Nasr 5 – Ericsson 7

Button 6 – Alonso 5
Button 0 – Vandoorne 1 (GP Bahrain)

Wehrlein 10 – Haryanto 2

Magnussen 8 – Palmer 4

Grosjean 5 – Gutierrez 7

 
* Entrambi i piloti ritirati al primo giro del GP Spagna
 
____________________________________________________________________

 

GIRI VELOCI IN GARA

Hamilton 3 – Rosberg 8 *

Vettel 7 – Raikkonen 5

Bottas 7 – Massa 5

Kvyat 1 – Ricciardo 3
Ricciardo 6 – Verstappen 2 (Dal GP Spagna)

Perez 9 – Hulkenberg 3

Verstappen 4 – Sainz 0
Kvyat 3 – Sainz 5 (Dal GP Spagna)

Nasr 7 – Ericsson 5

Button 5 – Alonso 6
Button 0 – Vandoorne 1 (GP Bahrain)

Wehrlein 8 – Haryanto 4

Magnussen 7 – Palmer 5

Grosjean 6 – Gutierrez 6

 
* Entrambi i piloti ritirati al primo giro del GP Spagna
 
620 old

____________________________________________________________________

 

NUMERI 2016

POLE POSITION

PILOTI:
6 Hamilton
5 Rosberg
1 Ricciardo

SQUADRE:
11 Mercedes
1 Red Bull

MOTORI:
11 Mercedes
1 Renault

______________________________________________________________________

VITTORIE

PILOTI:
6 Hamilton
5 Rosberg
1 Verstappen

SQUADRE:
11 Mercedes
1 Red Bull

MOTORI:
11 Mercedes
1 Renault

______________________________________________________________________

PODI

PILOTI:
9 Hamilton
7 Rosberg
5 Vettel
4 Raikkonen, Verstappen
3 Ricciardo
2 Perez
1 Kvyat, Bottas

SQUADRE:
16 Mercedes
9 Ferrari
8 Red Bull
2 Force India
1 Williams

MOTORI:
19 Mercedes
9 Ferrari
8 Renault

______________________________________________________________________

GIRI PIÙ VELOCI IN GARA

PILOTI:
5 Rosberg
2 Hamilton, Ricciardo
1 Hulkenberg, Kvyat, Raikkonen

SQUADRE:
7 Mercedes
2 Red Bull
1 Force India, Toro Rosso, Ferrari

MOTORI:
8 Mercedes
2 Ferrari, Renault

______________________________________________________________________

RITIRI IN GARA

PILOTI:
4 Kvyat, Alonso, Palmer
3 Vettel, Hulkenberg, Haryanto, Ericsson, Button, Massa
2 Grosjean, Gutierrez, Verstappen, Raikkonen, Sainz, Wehrlein, Magnussen, Nasr
1 Rosberg, Hamilton, Perez

SQUADRE:
7 McLaren
6 Toro Rosso, Renault
5 Ferrari, Manor, Sauber
4 Force India, Haas
3 Williams
2 Mercedes, Red Bull

MOTORI:
20 Ferrari
14 Mercedes
8 Renault
7 Honda

 
NOTA:

Nel conteggio si considerano ritirati anche quei piloti che, avendo coperto più del 90% della distanza di gara prima del ritiro, risultano essere classificati

Vandoorne sostituisce Alonso nel GP del Bahrain

Verstappen in Red Bull e Kvyat in Toro Rosso dal GP di Spagna

 
German

 
Francesco Bagini
La Formula Magica