Sport in Condotta

La voce della passione

HOCKEY PISTA – La Monza che verrà

1 min read

C’è da chiudere a breve una stagione impegnativa ma soddisfacente per l’Hockey Roller Club Monza.

La società brianzola del presidente Brambilla guarda avanti e programma già il prossimo torneo di Serie A1.

In difesa ci saranno tre addii: lasceranno Monza sicuramente Zampoli (già promesso a Trissino), Zucchetti (Vercelli) e Brusamarello (partirà per gli Stati Uniti a studiare).

Tra gli arrivi due nuovi portieri (Campor del Correggio e Ferronato da Seregno), ed in mezzo alla pista (il catalano Tornè e l’argentino Tamborindegui).

Coach Tommaso Colamaria: “Avremo maggiori rotazioni, che porteranno alta intensità e una fluida intercambiabilità tra gli atleti. E soprattutto garantiranno 50 minuti di freschezza. Abbiamo scelto quattro uomini con caratteristiche ben specifiche, in funzione dei nostri giovani, che oggi attraversano una fase importante. Stanno cercando di crescere anche mentalmente e gli atleti che abbiamo inserito non saranno solamente un rinforzo dal punto di vista tecnico e tattico, ma una base per uno sviluppo più complessivo e strutturato”.