SPORT IN CONDOTTA

LA VOCE DELLA PASSIONE

JAN OBLAK, LA FUTURA SARACINESCA DELL’ATLETICO

1 min read

Pur avendo appena 21 anni, Jan Oblak sta dimostrando di essere un portiere dall’eccellente potenziale. Alto 1.86, è molto bravo sia tra i pali che nelle uscite aeree.

Debutta nell’Olimpia Lubiana a 16 anni, giocando da titolare un’intera stagione e subendo solo 25 reti in 34 partite.

Jan, però, si è fatto conoscere al grande pubblico con la maglia del Benfica, che lo comprò nel 2010.

A Lisbona però si ferma poco, perché va in prestito in alcune squadre portoghesi (Beira-Mar, Rio Ave, ecc.) per fare esperienza, prima che Jorge Jesus, allenatore delle “Àguisas”, puntasse definitivamente su di lui.

L’estete scorsa, “El Cholo” Simeone decide di puntare su Oblak per il dopo-Courtois, un’eredità non da poco per il portiere sloveno.

Nel frattempo però, potrà ancora crescere sia nell’Atletico, visto che se la gioca con un portiere esperto come Moya, sia nella sua Nazionale, imparando da uno dei migliori estremi difensori del mondo: Samir Handanovic.

Jan, quindi, ha tutte le carte in regola per diventare un grandissimo portiere.

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.