SPORT IN CONDOTTA

LA VOCE DELLA PASSIONE

LUKA ZAHOVIĆ, IL PORTOGHESE CHE VIENE DALL’EST!

2 min read

Buon sangue non mente.

Il giovane talento del NFK Maribor, Luka Zahović, sta iniziando piano piano a seguire le gloriose orme del padre, Zlatko Zahović, il più grande giocatore della storia slovena.

A Lukas, classe 1995, son bastati appena dieci minuti per diventare protagonista della notte europea.

Maribor – Sporting Lisbona, gara valevole per la prima giornata del gruppo G della Champions League. Lo Sporting Lisbona, passato in vantaggio all’80simo minuto grazie ad un gran tiro da fuori area del “figliol prodigo” Nani, si sente ormai sicuro di tornarsene in Portogallo con tre punti pesantissimi.

Le aspettative bianconeri però si spengono proprio per merito di Zahović, entrato poco dopo il gol portoghese e capace di beffare la retroguardia dello Sporting al 92esimo, realizzando di testa il gol del pareggio.

Prima partita nella massima competizione europea e gol decisivo, il tutto a 18 anni: un esordio da predestinato! Queste le sue parole a fine gara: “Per me è stato un debutto da sogno e anche la squadra ha fatto bene. E’ davvero importante iniziare bene la competizione e credo che il pari in questo gara è il risultato giusto”.

Come già detto, Luka è figlio d’arte: suo padre è Zlatko Zahović, ex Porto e Benfica, e considerato un eroe in patria, per aver portato con i suoi gol la Slovenia all’Europeo 2000 e al Mondiale 2002. Adesso è il direttore sportivo del Maribor e segue attentamente il proprio figlio.

Luka è nato a Guimarães, in Portogallo, dove il padre giocava in quel periodo.

Calcisticamente è cresciuto, guarda caso, nel vivaio del Benfica, proprio l’acerrima rivale dello Sporting Lisbona.

Luka ha il doppio passaporto (sloveno e portoghese) e, in caso di chiamata, non è ancora sicuro per quale Nazione scendere in campo:”Giocare per il Portogallo? Se dovesse accadere, ne riparleremo anche se la mia passione lusitana non l’ho mai nascosta”.

Seguiamo con curiosità la crescita di questo ragazzo, sicuri che un giorno non verrà più etichettato come “il figlio di…” ma semplicemente come Luka Zahovic, il portoghese che arriva dall’Est!

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.