SPORT IN CONDOTTA

LA VOCE DELLA PASSIONE

MUNIR EL HADDADI, IL NUOVO TALENTO MADE IN BARÇA

1 min read

Esordio con gol da titolare a 18 anni in Liga con la maglia del Barcellona: cosa si può desiderare di più dalla vita?

A Munir El Haddadi, conosciuto semplicemente come Munir, è bastata una partita (anche meno) per mostrare al mondo che la cantera blaugrana ha sfornato un altro grande talento.

Classe 1995, Munir è un giocatore offensivo, a cui piace svariare.

Ambidestro, molto forte di testa, tecnico e con un buon tiro.

L’anno scorso ha trascinato il Barcellona alla vittoria della UEFA Youth League, vincendo il titolo di capocannoniere della competizione con 11 reti. Durante la finale contro il Benfica (vinta 3 a 0), Munir si è fatto notare realizzando un gol fantastico con un pallonetto da centrocampo.

Il Barça, terreno fertile per i giovani, ha già capito di avere in caso un potenziale campione.

E così il d.s. blaugrana Zubizarreta – stando a quanto riporta Mundo Deportivo – ha posto le basi per un prolungamento al contratto del baby talento con adeguamento annesso.

A vantaggio del club ci sarà ovviamente un aumento della clausola rescissoria che potrebbe balzare – se Munir resterà stabilmente in prima squadra – a quota 35 milioni di euro.

Un cifra enorme, se pensate che il giovane di origine marocchina ha compiuto 19 anni da pochissimi giorni.

Munir, con tutto il futuro davanti, ha le carte giuste per diventare un top player.

E Luis Enrique, con Suarez fuori ancora per qualche mese, può comunque dormire sonni tranquilli.

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.