SPORT IN CONDOTTA

LA VOCE DELLA PASSIONE

Pass(i)oni “azzurre” : l’ amico Zac candidato alla guida della nazionale!!!

2 min read

Foto-0069 (1)

 

Incredibile!!!

 

L’amico Marco Zac Zaccaria indicato tra i possibili successori alla guida della nazionale italiana di calcio!!!

 

Una grande fortuna per noi di SIC, la voce della passione, in quanto veramente molto vicini al grande Zac!!!

 

Una carriera importante la sua, che lo ha visto salutare i panni del calciatore e tramutarsi in grande allenatore durante i primi secondi di una ormai famosissima partita di beneficenza. Lì è stato chiaro, in primis a Zac, che quello dell’allenatore era il mestiere appropriato e vincente da svolgere nel mondo del pallone!!!

 

Dopo gli ottimi trascorsi da calciatore ( è comunque tornato in campo recentemente trovando velocemente anche la via del goal!!!), e prima della carriera costellata da grandi trionfi dalla panchina, c’è stata per lui anche una parentesi motoristica:

 

Zac58

 

lo vediamo infatti qui sopra nell’epoca dei grandi successi in campo motoristico, quando in sella ad uno scooter truccatissimo (in seguito trasformato in minimoto dal fidatissimo meccanico zio Oronzo), ha sfuroreggiato in lungo e in largo nell’amata Puglia.

Inizialmente col numero 33 ( 2 stagioni ), poi col 58 che gli ha regalato il titolo di gran patacca World Champion nei comuni di Cisternino e Villafranca.

 

Nonostante l’abilità nel dare gas ( ritenuta comunque molto, troppo puzzol…cioè pericolosa dagli amici più stretti ), Zac si è convinto quindi nel puntare tutto al ruolo da tecnico, raggiungendo traguardi clamorosi.

Come la vittoria del campionato alla guida del Bunga Bunga Team.

Ed ancora, in ambito internazionale, le grandi avventure sulle panchine di Portogruaro ( celebre il tormentato e burrascoso rapporto instaurato col vice Nicholas Passoni ed il bomber di quella squadra, Inacio Pià: sistemato abilmente, in entrambi i casi, con una bella pizza offerta al mister) e Genoa:

 

Foto-0008

 

Sarà dunque lui il prossimo allenatore degli azzurri?

 

La domanda se la pongono, e gliela stanno provando a fare, in tanti, ma lui attualmente continua con il no comment limitandosi a dichiarare tutta la gioia possibile per il ritorno dell’idolo amico di bagordi e bevute Kimi Raikkonen alla Ferrari

 

L’unica notizia certa che è stato possibile scovare, intercettando la fidanzata juventina, è stata quella che in ogni caso Zac porterà con sé, come vice e, quando lo riterrà importante e necessario, lo schiererà cannoniere al centro dell’attacco azzurro, il vero e unico SUPERMARIO:

 

Foto-0070

 

( qui sopra fotografato dalla splendente inviata SIC, l’ italo-brasileira Gaia, durante uno degli eventi organizzati nella settimana della moda milanese; SuperMario accompagnava la nuova fiamma, la modella di fama internazionale WhiteSnow: com’è possibile notare blindatissimi entrambi da un elevatissimo cordone di sicurezza)

 

Un’altra bravissima inviata della Voce della Passione, la signora Billa, è riuscita addirittura, in questi giorni così elettrici, a carpire l’opinione del Cavaliere sulla possibilità d’affidare l’Italia a Zac: ascoltiamo insieme

A SIC il cavaliere afferma che Zac è il nome giusto per l’Italia che avanza