26 Novembre 2022

SPORT IN CONDOTTA

LA VOCE DELLA PASSIONE

Pass(i)oni Nerazzurre, Inter Genoa

2 min read

Moratti Presidente!!!

 

Pronti, partenza…via!!!

 

La stagione 2013/2014 è cominciata con…un supertemporalone!!!

 

Infatti, quasi prodigiosamente in orario, era tutto pronto alla prima circolinata stagionale che…si è scatenata la grandine!!!

 

…poco male, arrivato sullo 0 a 0, con DavidinTotti già appostato, assieme a Ricky Van Persie, il Kevin ricreato e papi, insomma, puro DNA neroblu circolinesco!!!

 

Dopo i messaggi prepartita con l’amico, collega e a sto giro avversario genoano Capitan Roby Sabatino, vediamo che succede al Meazza.

Con W.M. al debutto!!!

Il  tarantolato toscanaccio alla Scala del Calcio!!!

 

Buonissimo esordio, con l’azzeccata mossa di inserire inizialmente una formazione abbastanza prudente, accorta, con un Ricky Alvarez davvero in gran forma.

Bravissimo nell’inventare e, allo stesso tempo, nel recuperare rincorrendo con forza tutti gli avversari!!!

Muy Bien!!!

Si è inserito bene anche il nuovo acquisto della difesa a tre, Hugo Campagnaro, mostrando personalità e spirito d’iniziativa.

A volte sbagliando anche qualche tocco elementare, comunque grossissimi pericoli siamo stati bravi a non correrli, esclusa una distrazione del laterale Jonathan, autore di un primo tempo molto ben giocato.

E anche dell’assist all’altro ometto di fascia, Nagagoal, idolo dell’amico Dany Villa e autore della rete che ha sbloccato il risultato, 1 a 0!!!

Palacio era in agguato, e di lì a poco ha timbrato il cartellino, realizzando su prezioso e illuminante assist del Guaro Guarin, col nuovo numero 13 stampato sulla schiena!!!

 

E il Genoa di mister Liveraaaniiiii?

Gilardino, proprio lui, dopo la stagione bolognese che gli è valsa la Confederation, si è dato molto da fare, consentendo svariate volte alla squadra di salire.

Se l’è giocata abbastanza bene il Grifo, di fronte si è trovata un’Inter che, specialmente nel secondo tempo, ridisegnata con gli ingressi del Duca Kovacic e dello scatenato Icardi, colpita la traversa, ha meritato i tre punti!!!

 

Contento, contento il popolo nerazzurro, in primis il Presidente e contento anche il grande Chino Recoba, che manda un saluto nerasuro dall’Uruguay!!!

 

Chino!!!

 

 

 

 

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.