SPORT IN CONDOTTA

LA VOCE DELLA PASSIONE

RUGBY – Capoterra bloccato dal Badia

2 min read

Il Capoterra pareggia per 16 a 16 con il Badia nell’incontro valido per la terza giornata del campionato Nazionale di serie A girone 2.

Una Gara condizionata dall’espulsione dell’ala giallo rossa Mariano Bousmina che al 22’ del primo tempo costringeva il Capoterra a rimanere in quattordici uomini per sessanta minuti.

Nel primo tempo passavano in vantaggio gli ospiti grazie a due calci di punizione del mediano di apertura Berchesi che centrava i pali al 3’ e al 21’(0-6).  Al 24’ scossone del Capoterra che nonostante l’inferiorità numerica dettava il ritmo gara piazzandosi nella metà campo del Badia, il forcing della squadra di Queirolo portava il Capoterra al pareggio nei minuti di recupero del primo tempo, Marco Anversa centrava i pali su calcio di punizione al 42’ e al 44’ chiudendo la prima frazione di gioco sul 6 a 6.

 

Nella ripresa il Capoterra rimetteva a posto la rimessa laterale, non troppo precisa nel primo tempo,  e proprio da una rimessa laterale al 4’ del secondo tempo Younes Anouer (Man of The Match a fine gara) veniva fermato sulla linea di meta dopo un bel drive maul. Al 5’ arrivava la prima meta dell’incontro; Sainas depositava l’ovale oltre la linea di meta dopo un altro drive maul da rimessa laterale, Anversa trasformava (13-6 ). Al 10’ i giallorossi cercavano di prendere il largo, Anversa centrava i pali su calcio di punizione (16-6). Al 16’Alex Panetti era costretto a lasciare il campo per problemi muscolari, al suo posto Gabriele Ambus, sei minuti più tardi, al 16’, accorciava le distanze il Badia con Ferro che concludeva in meta una bella azione partita da Berchesi che trasformava per il (16 -13). Al 23’ anche il flanker Claudio Pinna usciva per infortunio lasciando spazio a Nerijus Macilius. Nei minuti finali la stanchezza e la poca lucidità non permettevano ai giallorossi di gestire al meglio il vantaggio sugli ospiti che pareggiavano l’incontro  su calcio di punizione al 40’.

ASD AMATORI RUGBY CAPOTERRA: Baire G; Aru M; Arbitrio S; Panetti A.;( 16’st Ambus G.); Bousmina M; Anversa M; Queirolo J, Sainas G; Pinna A;( 6’st Busser L.);Pinna C; ( 25’st Macilius N.); Peddio R; Ferrentino F; Coetzee JP; Anouer Y; Singh P. Allenatore: Juan Manuel Queirolo

ZHERMAK BADIA: Alberghin G; Ferro M; Tinazzo M; Pedrazzi R;( 30’st Badocchi J.); Zulato P; Berchesi Pisano F; Braghin M; Michelotto F; Pavan G; Maccan D; Zerbinati A; Brizzante E; Tellarini A; Fagnani R; Fanchin G.( 1’st Michelotto D.) Allenatore : Pedrazzi Roberto.

Tabellino: 3’pt. cp Berchesi ( 0-3 ); 21’pt. cp Berchesi ( 0-6 ); 42’pt cp Anversa ( 3-6 ); 44’pt. Cp Anversa ( 6-6 ); 5’st.mt Sainas G, tr Anversa M. ( 13-6 ); 10’st. cp Anversa ( 16-6 ); 16’ st mt Ferro  tr. Berchesi ( 16-13 ); 40’st cp Berchesi ( 16-16 ).

Man Of The Match: Anouer Younes ( Capoterra )

Calciatori: Anversa 3/5. Berchesi 2/5

Cartellini: 22’ rosso Bousmina;

Arbitro: Filippo Bertelli, Giudici di linea: Luigi Sorrentino, Matteo Sgura

Note: Giornata con cielo coperto, temperatura 24 gradi, spettatori 600 circa.

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.