SPORT IN CONDOTTA

LA VOCE DELLA PASSIONE

VOLLEY – Cantù supera l’ostacolo Corigliano per 3-1

1 min read

Torna con il bottino pieno Cantù dalla Calabria.

In quattro set la squadra di coach Massimo Della Rosa ha ragione dei padroni di casa.

Corigliano schiera il neoacquisto Cernic e il suo valore si sente in campo. L’ex azzurro fa bene al servizio e in attacco pur con alcune infrazioni dalla seconda linea. Soprattutto nei primi tre parziali giocati sul filo dell’equilibrio. Cantù ha due setpoint per chiudere la maratona del secondo set ma non li sfrutta. L’assenza di Morelli in posto due viene ben sopperita da Francesco De Luca apparso in grande spolvero.

Monumentali gli schiacciatori Ippolito e Mercorio quest’ultimo in campo sofferente con un dito fasciato.

“Non è stata la nostra migliore partits ci diamo complicati la vita nel secondo set – dice il presidente della Libertas Ambrogio Molteni- potevamo andare sul due a zero ma abbiamo avuto un passaggio a vuoto. Questo è un campo difficile e Corigliano avrebbe potuto vincere 3-1. Anche nel terzo livello set ha predominato l’equilibrio ma siamo riusciti a chiudere. Godiamoci questo quarto posto intanto ma dobbiamo tornare a giocare con meno errori e meno patemi d’animo”.